Monete da 2 euro: attenzione a quelle false!

0
2

Sembrano monete da 2 euro, ma in realtà non lo sono. L’amara sorpresa in cui si sono imbattuti alcuni turisti e consumatori dopo aver controllato le monete ricevute come resto dei loro acquisti. CheDonna.it vi spiega cosa è successo.

(Pixabay)
(Pixabay)

Credevano di aver ricevuto monete da 2 euro come resto in cambio del denaro pagato per i loro acquisti, ma alcuni consumatori e diversi turisti si sono trovati tra le mani monete che con i 2 euro non c’entravano nulla. Non proprio dei falsi quanto piuttosto monete di tutt’altro genere.

Quelle ricevute erano infatti monete da 10 baht thailandesi, molto simili nell’aspetto ai 2 euro ma di valore decisamente inferiore: 25 centesimi.

Gli episodi si sono verificati a Roma e a Napoli, in particolare nelle zone molto frequentate dai turisti. Una vera e propria truffa in cui cadono anche i commercianti, che nella fretta delle operazioni di pagamento spesso nemmeno si accorgono di ricevere monete che per dimensione e materiali utilizzati sono molto simili ai 2 euro ma in realtà molto differenti. Così può capitare che ignari commercianti le rifilino inconsapevolmente ai loro clienti, alimentando il traffico.

Ecco come appare la moneta da 10 baht thailandesi (clicca per proseguire).