Britney Spears: è (davvero lei) sulla copertina di V Magazine

0
2

Niente droga, rehab, arresti o affini: questa volta torniamo stranamente a parlare di Britney Spears per fatti che non hanno nulla a che fare con i travagliati percorsi di vita della reginetta del pop.

In occasione dell’avvicinarsi dell’uscita del suo nuovo singolo, lancio per l’ultimo album attualmente prodotto circa all’80%, Britney ha posato per l’obbiettivo più che blasonato dal fotografo Mario Testino. Gli scatti sono poi divenuti altrettante copertine di V Magazine: grande onore per la cantante ma, come si suol dire, “una mosca è caduta nel miele”.

Photo by David Becker/Getty Images
Photo by David Becker/Getty Images

Britney Spears: è davvero lei?

Pare infatti che per la bionda Britney Spears le critiche siano sempre a portata di mano: solitamente riguardano la sua forma fisica a tratti un po’ (tanto) decadente ma questa volta si concentrano sull’esatto opposto.

Zigomi tiratissimi, labbra definitissime, vitino da vespa… Troppo bella Britney per essere davvero lei! A far notare l’irriconoscibilità della star è stato in primis il Daily Mail, pronto a sottolineare come dietro il fascino di quegli scatti si stenti a riconoscere la cantante a noi tutti nota.

Ammettiamo in effetti che la bellezza di Britnay in questi scatti rasenti quasi l’utopia: effetto del make up, di photoshop o di una visita dal chirurgo estetico? La domanda sorge spontanea. A voi il giudizio!