Garko racconta il suo Sanremo e cosa gli ha lasciato il Festival

Gabriel Garko

Gabriel Garko racconta la sua esperienza al Festival di Sanremo. Tutti i particolari da CheDonna.it.

Gabriel Garko
Gabriel Garko

Non è stato un Sanremo facile per l’attore Gabriel Garko: a pochi giorni dal debutto c’è stato lo spaventoso incidente nella villa che lo ospitava per le prove, che è esplosa per una fuga i gas uccidendo l’anziana proprietaria; poi nei giorni del Festival gli è piovuto addosso di tutto e di più, con le critiche dei giornali e soprattutto dei social sulla sua partecipazione alla kermesse canora. Garko ha commesso diverse gaffe e in alcuni frangenti è apparso un po’ troppo ingessato, ma i commenti negativi che lo hanno investito sono statti davvero tanti, forse troppi e troppo cattivi.

A distanza di due settimane dal Festival di Sanremo, Garko si è confessato in un’intervista al settimanale Gente:

“Fisicamente mi sembra di essere invecchiato di un anno in una settimana”.

Ha raccontato l’attore. Critiche negative o no, partecipare al Festival più famoso d’Italia è un impegno che richiede un fisico bestiale: cinque serate di fila con lunghissime ore di diretta, una scaletta serratissima tra canzoni, sketch e ospiti, precedute da giorni di prove impegnative. Un tour de force anche per i conduttori più esperti e navigati.

“Sanremo è stata un’esperienza enorme, che ti segna, ti marchia – ha proseguito Garko – . Un concentrato di emozioni. Senza considerare quello che è successo prima (l’esplosione della villa ndr), qualcosa che non augurerei nemmeno al mio peggiore nemico”.

Per Gabriel Garko però non è stata solo fatica e amarezza, tra i momenti più belli ed emozionanti del Festival ha descritto l’incontro con l’attrice Nicole Kidman. Della sua partecipazione al Festival nella veste di co-conduttore a fianco di Carlo Conti, ha raccontato:
“La prima puntata non è andata come volevo, forse l’ho presa sotto gamba. Speravo filasse tutto liscio, invece mi sono inceppato nel gobbo. Però, aver sbagliato il debutto mi ha dato la carica per tirare fuori il vero Gabriel nelle altre quattro serate. Il mio obiettivo era portare quello che sono a casa, nella vita di tutti i giorni. Uno che ama prendersi in giro. Spero si sia visto e capito”.

Noi di CheDonna.it l’abbiamo capito, per questo abbiamo trovato ingiuste e troppo dure le critiche rivolte a Gabriel Garko. Non tutti sono dei robot perfetti e se un attore bellissimo sbaglia durante la partecipazione ad un show dal vivo, questa cosa ce lo fa sembrare più simpatico e più umano.

Nel frattempo, però crediamo che Garko sia stato consolato dalla sua compagna, Adua Del Vesco. Ecco il nostro ultimo articolo sulla coppia cena con i genitori di lui.