Home Maternità

Anche i migliori genitori commettono errori.

CONDIVIDI

Scommettiamo che durante la gravidanza avete trascorso molto tempo a leggere libri sui bambini e consulenti di educazione? Ora siete pronti a crescere un figlio? Purtroppo però non saranno i libri o i consigli di educatori a proteggervi dagli errori, seppur piccoli, che inevitabilmente farete.

Errori banali, di cui si ride col senno di poi!

Mamma-con-bimbo-21

Anche i migliori genitori commettono errori, ecco i 10 più comuni:

  1. Giuro, è stato un secondo, un solo secondo che l’ho perso di vista e non è più sul divano. Lo ritrovate a terra che sta gattonando. Non vi preoccupate, sono piccoli si, ma non sono fatti di zucchero.
  2. Il ciuccio, volete toglierli il vizio? Gli racconterete della fata che porta via il ciuccio? Non importa cosa gli raccontate, inizieranno comunque a piangere.
  3. Pronti e via! Siete in macchina e vi accorgete soltanto quando scendete che: Sì, il bimbo è legato nel seggiolino, ma questo si muove troppo. Tanti genitori dimenticano di stringere le cinture del sediolino.
  4. Emozionati al cento per cento prendete per la prima volta il vostro bimbo tra le braccia, felicità allo stato puro. Può capitare di dimenticare qualche volte il nome che avete scelto.
  5. Finalmente a casa. Siete appena tornati dall’ospedale, valigie per mano, bambino in braccio, entrate e tutto è pronto per il nascituro: pannolini, culla, peluche, tutine, calzini…momento, calzini? Mannaggia, non ci avete proprio pensato!
  6. Era tosse quella? No, uno starnuto? Osservate il piccolo con occhi da falco e subito vi assale il panico se emette un suono. Non siete i soli, tranquilli. Tutti i genitori si preoccupano per quel batuffoletto di fragilità che si è appena affacciato al mondo.
  7. Il bebè è cosi bello che non volete fare altro che alzarlo in alto, peccato però che ha appena bevuto, di sicuro vi appannerà la vista.
  8. Spingete orgogliosi il passeggino per il parco o in città. Improvvisamente sentite un odore poco piacevole e vi accorgete di aver dimenticato la borsa per i cambi a casa.
  9. Da quando è nato quel peluche fa parte della sua vita. Non dorme senza. Eppure in un momento di stress l’avete dimenticato in quel autogrill.
  10. Vi state lamentando in modo molto colorito sullo stile di guida di un’altra persona mentre siete in macchina e il bambino è nella fase di emulazione? Non vi arrabbiate, nella maggior parte delle situazioni sarete sicuramente degli ottimi esempi sulla sicurezza in auto.

Fonte: focus.de