Home Dessert

Torta di mele e yoghurt: buona per grandi e piccini

CONDIVIDI

E’ buona, soffice, saporita, piace a grandi e piccini: la torta di mele e yoghurt.

La mela piace tanto, soprattutto ai bambini, ed è molto semplice preparare dolci, frappè, frullati, anche solo tagliata a pezzetti con una spolverata di cannella è ottima (questo più per i grandi ovviamente).

Torta di mele e yoghurt, un successo assicurato!

Torta di Mele Senza Uova

La ricetta che vi proponiamo è semplice e veloce da preparare.

Ingredienti:

3/4 mele (media grandezza)

3 uova

250 gr di zucchero

1 yoghurt magro da 125 gr

250 gr di farina

1 bustina di vanillina

buccia di 1 limone

1 bustina di lievito per dolci

5 fiocchetti di burro

3 cucchiaini di zucchero

Prima di iniziare a fare l’impasto, tagliate due mele a pezzettini e un’altra o due (a seconda della grandezza) a fettine.

In un recipiente iniziate a mescolare le uova con lo zucchero, fino a completo scioglimento dei granelli di zucchero. Aggiungete ora lo yoghurt, la vanillina, la buccia di limone e continuate ad amalgamare.

Ora versateci dentro la farina attraverso un setaccio, così è più sottile e non fa grumi quando inizierete a mescolare. Infine aggiungete il lievito per dolci.

Prendete le mele tagliate a pezzettini e aggiungetele al composto continuando a mescolare.

Prendete uno stampo per dolci (diametro 26/28), imburratelo e infarinatelo. Versateci dentro l’impasto e livellate leggermente.

Ricoprite ora l’impasto con le fettine di mele iniziando dal bordo e finendo al centro. La superficie la spolverate con due o tre cucchiaini di zucchero.

Infine, mettete 5 fiocchetti di burro così disposti: uno al centro e quattro ai bordi distanziati tra di loro.

Cuocete per ca 1 ora a 180 gradi (forno preriscaldato).

Consiglio: dopo ca 40 minuti potrete già provare a controllare la cottura della torta di mele e yoghurt infilando uno stuzzicadenti. Ricordatevi che la superficie della torta deve essere bella dorata.

E’ tutto… ora vi auguro una buona merenda, colazione, spuntino…insomma, buon appetito!