Home Attualità

Ragazzo annuncia il suo suicidio su Facebook

CONDIVIDI

Annuncia il suicidio su Facebook, dramma per un ragazzo della provincia di Brescia. La notizia da CheDonna.it.

Facebook (Dan Kitwood/Getty Images)
Facebook (Dan Kitwood/Getty Images)

Purtroppo non è una novità e anche questa volta non si è riusciti ad evitare il dramma. Un giovane ha annunciato il suo suicidio sulle pagine del suo profilo Facebook ed è stato ritrovato quando ormai non c’era più nulla da fare. Un ennesimo caso di disperazione, solitudine, di mal di vivere, di dolore insondabile e inspiegabile all’interno della mente umana.

Il giovane vittima del dramma si chiamava Aron Petre, aveva 27 anni e viveva a Cologne, in provincia di Brescia. Sul suo profilo Facebook ha pubblicato un video nel quale comunicava l’intenzione di volersi uccidere e con il quale chiedeva scusa per il suo gesto. Prima del terribile annuncio Aron si era licenziato dall’azienda per la quale lavorava.

Il giovane è sparito e il fratello, allarmato, ha dato immediatamente denuncia della sua scomparsa. Purtroppo non è stato possibile fermarlo, Aron si era gettato nelle acque del Lago d’Iseo. Il suo corpo è stato recuperato a sette metri di profondità. Il punto del lago dove il ragazzo si è lanciato è stato rintracciato per via della presenza della sua auto, rimasta parcheggiata diverse ore sulla litoranea, nella zona di Parzanica, lungo il versante bergamasco del Lago d’Iseo.