Home Capelli

Quando il taglio di capelli ha cambiato la vita di una star

CONDIVIDI

Inutile negarlo: nella vita di una donna i capelli hanno un significato speciale. Il seno, le labbra hanno un peso importante per la femminilità di chiunque ma i capelli parlano modo unico del nostro spirito, del nostro modo di essere, del nostro cuore. Un taglio di capelli può dire chi siamo.

Se questo è vero per tutte le donne lo è ancor di più per quelle “very important”. I vip spesso devono la loro fama e carriera proprio a un taglio di capelli azzeccato. Un esempio tra tutti? Marilyn Monroe. Avrebbe avuto la stessa fortuna se avesse mantenuto i naturali e lunghi ricci castani al posto di quel vaporoso corto mondo platino? Forse no.

Lo stesso vale per molte altre star che, nel momento di svolta della carriera, si sono fatte aiutare da tagli e colori scelti ad hoc. Emma Watson, ad esempio, quando giunse il momento del delicato post Harry Potter optò per un pixie cut divenuto leggende e la sua omonima, Emma Stone, scelse il rosso per dire addio a un biondo un po’ troppo anonimo e spiccare così il volo.

CheDonna.it vi propone una gallery all’insegna del “prima e dopo” per mostrarvi tutte le volte in cui il giusto taglio di capelli ha cambiato la vita e la carriera di una star.

PicMonkey Collage