Home Attualità

McDonald’s cambia rotta: ecco i nuovi regali nell’Happy Meal!

CONDIVIDI

 

McDonald’s, una delle catene di fast food più famose al mondo e molto amata dai bambini, ha deciso di inserire libri nell’ Happy Meal al posto dei giocattoli. Tale iniziativa prenderà il via negli Stati Uniti, il 15 Febbraio.

download (1)

 

Non è la prima volta però, ma bensì la terza volta. E’ il terzo anno che McDonald’s collabora con l’organizzazione non profit “Reading is Fundamental” (Leggere è fondamentale). Il progetto prevede di regalare, nell’arco del 2016, almeno 50 milioni di libri. La quantità importante è dovuta al fatto che l’iniziativa è stata lanciata negli USA, dove il consumo di cibo nei fast food è altissimo.

 

Migliorare l’immagine! È questo l’obiettivo di McDonald’s concentrandosi sui piccoli clienti della catena di fast food. In un articolo sul sito Quartz si legge infatti che negli ultimi anni McDonald’s è stato criticato per la promozione di bevande poco salutari negli Happy Meal. L’iniziativa fu lanciata per la prima volta nel 2013 ed ebbe un riscontro positivo: furono regalati 17 milioni di libri in sole due settimane. La maggior parte delle storie avevano come protagonista un animale che cercava di imparare a mangiare sano.

 

Forse sta qui il controsenso. Libri con storie sul mangiar sano in una scatola che contiene cibo che di sano ha ben poco. Che questi libri possano convincere i più piccoli (ovviamente dovranno farlo i genitori) a cambiare il loro stile di nutrizione? Il mangiar sano inizia dalla mente e ci auspichiamo che oltre ai 50 milioni di libri regalati, possano esserci anche dei cambiamenti un poco più “salutari”.