Home Attualità

Ragazzina violentata e seviziata a Piacenza

CONDIVIDI

Una vicenda orribile che non vorremmo raccontare è quella capitata ad una ragazza di soli 17 anni, violentata a Piacenza. La notizia da CheDonna.it.

nonviolenza_donne-3

Una ragazza di soli 17 anni è stata trovata legata vicino all’argine del Po, a Piacenza. La diciassettenne era seminuda e sotto shock e aveva da poco subito una violenza sessuale.

A scoprirla è stato un uomo che stava facendo jogging lungo il fiume e che l’ha casualmente notata nascosta in mezzo alla vegetazione. La ragazza era stata legata con del nastro adesivo per i pacchi. L’uomo ha subito chiamato i soccorsi.

Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118 che ha portato la ragazza in ospedale, quindi sono arrivate le forze dell’ordine, i carabinieri del nucleo radiomobile e gli agenti di polizia delle volanti della questura. In mezzo alla vegetazione i carabinieri hanno trovato i vestiti della ragazza e accanto un rotolo di nastro adesivo.

La 17enne era talmente sotto shock che non è riuscita a dire quasi nulla si soccorritori. Ora è affiata alle cure dei medici e si spera che possa essere in grado di fornire informazioni sulla violenza di cui è stata vittima e se è stata aggredita da una o più persone.