Home Gossip

Nick Carter: ecco cosa ha fatto dopo l’arresto

CONDIVIDI

Qualche giorno fa vi avevamo raccontato dell’arresto di Nick Carter, il biondino dei Backstreet Boys. Ecco gli ultimi sviluppi sulla vicenda da CheDonna.it.

Nick Carter
Nick Carter

Lo scorso 13 gennaio Nick Carter, il biondino dei Backstreet Boys ha dato in escandescenze in un bar di Key West, in Florida, finendo in manette. Carter era con un amico ed entrambi erano su di giri per aver bevuto troppo, quando sono entrati nel bar, visibilmente alterati dai fumi dell’alcol, e hanno chiesto ancora da bere, il personale si è rifiutato e ne è scoppiata una rissa. Il cantante dei Backstreet Boys e l’amico avrebbero aggredito il personale del bar, sono dovuti intervenire i buttafuori ed è stata chiamata la polizia, che li ha arrestati entrambi. Nick Carter è stato poi rilasciato la mattina seguente su cauzione, fissata a 1.500 dollari.

Una brutta storia per il biondo cantante, idolo ti tante ragazzine, finito subito alla berlina sui giornali di gossip di tutto il mondo, con un danno di immagine non da poco.

Ora Nick Carter ha provato a rimediare, cercando almeno di recuperare l’immagine con le sue fan. Ecco cosa ha fatto.