Home Attualità

Roma: crolla palazzo sul Lungotevere

CONDIVIDI

Dramma a Roma dove nella notte è crollato un palazzo. La notizia da CheDonna.it.
roma

Un episodio incredibile, che non ci si aspettava cadesse a Roma. Nella notte tra giovedì 21 e venerdì 22 gennaio, gli ultimi piani di un palazzo che si affaccia sul Lungotevere Flaminio è venuto giù. Fortunatamente non ci sono state vittime, grazie ad una donna che durante la notte, poco prima dell’una, ha chiamato le forze dell’ordine dopo aver sentito alcuni rumori e scricchiolii e aver visto delle crepe nel suo appartamento.

Insieme alle forze dell’ordine sono arrivati i vigili del fuoco, che resisi subito conto di cosa stava accadendo hanno fatto evacuare immediatamente una decina di famiglie. Tre ore dopo la chiamata, alle quattro del mattino, il palazzo è crollato: sono venuti giù il quinto, il sesto e il settimo piano.

L’edificio ospita anche il Teatro Olimpico, che è stato chiuso fino a tempo indeterminato. Nel palazzo erano in corso dei lavori di ristrutturazione in un appartamento al terzo piano, forse potrebbero essere stati abbattuti mura portanti o pilastri. Saranno gli accertamenti del comando provinciale dei Vigili del Fuoco a stabilire le cause del crollo. Intanto diverse famiglie sono rimaste senza casa.

Dopo il crollo è stata chiusa anche la strada che passa davanti all’edificio: chiuso il Lungotevere Flaminio, nel tratto compreso tra piazza Gentile da Fabriano a Ponte Duca D’Aosta (Stadio Olimpico). Una chiusura che avrà le sue ripercussioni sul traffico. La polizia locale di Roma “invita i cittadini a percorrere strade alternative”.