Home Attualità

Vittorio Sgarbi: ho rischiato di morire – VIDEO

CONDIVIDI

Sta meglio il critico d’arte Vittorio Sgarbi dopo l’intervento chirurgico d’urgenza dell’altra notte. Ma se l’è vista davvero brutta. I dettagli da CheDonna.it.

Vittorio Sgarbi
Vittorio Sgarbi

L’altra notte mentre era in viaggio in auto con il suo autista da Brescia a Roma, Vittorio Sgarbi si è sentito male all’altezza di Modena e ha detto al suo autista di uscire dall’autostrada e andare in ospedale. Giunto al policlinico di Modena, i medici gli hanno diagnosticato un’ischemia al cuore e lo hanno sottoposto subito ad un intervento chirurgico di angioplastica.

L’intervento è andato bene e Sgarbi è stato poi ricoverato in terapia intensiva. Già ieri il critico d’arte è apparso in video, per tranquillizzare amici e ammiratori. Come ha ammesso egli stesso, tuttavia, è stato molto fortunato, se avesse fatto passare più tempo prima di andare in ospedale, anche solo mezz’ora sarebbe morto.

Al quotidiano Libero, Vittorio Sgarbi ha raccontato cosa è accaduto l’altra notte:

“Dopo aver fatto una conferenza a Brescia, e visitato alcune chiese, mi sono messo in macchina verso le due diretto a Firenze ero un po’ raffreddato, avevo un malessere, quando ho sentito un dolore. Un dolore strano, che si diffondeva e mi agitava. Mi trovavo all’altezza di Modena e ho deciso subito, intuitivamente: non proseguo ma esco dall’autostrada per andare al Policlinico, uno dei migliori per i casi cardiaci. Che caso fortuito. Il verdetto dei medici è stato immediato: avevo una occlusione per metà della coronaria, mi hanno operato ed è andata tutto a posto”.

Quindi ha spiegato la grande fortuna che ha avuto, nella sfortuna:

Se avessi proseguito fino a Bologna o Firenze sarei morto. La coronaria si sarebbe chiusa del tutto e addio. La cosa ‘divertente’ è che sono stato a mezz’ora dalla morte, me l’hanno detto i medici”. “Più che miracolato – ha sottolineato – sono stato fortunato, e intuitivo”.

IL critico d’arte rimarrà in osservazione ancora una settimana. “Sono tutto intubato, anche lì”, ha scherzato, per sdrammatizzare dopo essersela vista davvero brutta.

Di seguito vi mostriamo il video che lo staff di Sgarbi ha pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale.