Home Attualità

Panico a Los Angeles: scuole chiuse per allarme bomba

CONDIVIDI

Stato di allarme senza precedenti a Los Angeles: tutte le scuole sono state chiuse per un allarme bomba. I particolari da CheDonna.it.

Polizia Los Angeles (Getty Images)
Polizia Los Angeles (Getty Images)

Tutti gli studenti delle 1.100 scuole pubbliche e private di Los Angeles sono stati invitati a rimanere a casa oggi per un allarme bomba ritenuto una minaccia seria e “credibile“. L’invito è arrivato dal presidente dello Unified School District che ha chiesto ai 640 mila studenti di Los Angeles e ai loro genitori di stare “lontani dai campus scolastici”.

Una misura di sicurezza senza precedenti per un allarme riguardante bombe che potrebbero essere contenute in “zainetti o altri pacchi o oggetti” lasciati in alcuni campus scolastici. Per questo motivo è stato chiesto agli studenti di non andare a scuola oggi. Un giorno di festa che però viene dato in circostanze drammatiche.

L’avvertimento del rischio bomba sarebbe arrivato via email ad un funzionario del distretto scolastico della città. L’indirizzo da cui è arrivata la mail è riconducibile alla città di Francoforte, in Germania. La minaccia è stata ritenuta credibile dalle autorità per questo motivo è stata decisa la chiusura di tutte le scuole, a tempo indeterminato.

Occorrerà poi verificare se si tratta davvero di una minaccia terroristica o soltanto di un effetto psicosi.

Intanto a New York, le autorità hanno giudicato non credibile una minaccia nelle scuole pubbliche della metropoli.

L’allerta terrorismo è comunque alta in tutti gli Stati Uniti.