Home Attualità

Sinead O’Connor: “Sono in overdose”

CONDIVIDI

Ancora una volta purtroppo Sinead O’Connor ha tentato il suicidio.

Sinead-O-Connor-matrimonio-lampo-il-divorzio-arriva-dopo-soli-18-giorni

A darne notizia è stata lei stessa sui social, con un lungo post di addio. La cantante si è rivolta ai fans in modo piuttosto irruento, spiegando chiaramente di sentirsi non apprezzata ed amata dalla sua famiglia.

“Le ultime due notti mi hanno sfinito – ha scritto Sinead – Sono in overdose. Non c’è altro modo per ottenere rispetto. Non sono a casa, sono in un albergo, da qualche parte in Irlanda, con un altro nome. Una donna può sopportare fino a un certo punto. Se non avessi scritto questo messaggio, la mia famiglia e i miei figli non l’avrebbero neanche saputo. Per loro sarei potuta essere morta già da settimane. Finalmente vi siete sbarazzati di me”.

VIDEO NEWSLETTER

I fans hanno lanciato subito l’allarme e dopo diverse ore di ricerca la polizia è riuscita a trovare la cantante ed a salvarla portandola in ospedale.