Home Attualità

I segreti per adulare il vostro capo, senza perdere la dignità

CONDIVIDI

Per chi vive la condizione lavorativa di subordinato, molto spesso è utile ‘accattivare’ le grazie del capo. Questo potrebbe garantire un ‘occhio di riguardo’ da parte di chi detiene il potere. Tutto questo però va fatto con classe e sopratutto mantenendo la nostra dignità.

PicMonkey Collage

Una attenzione sfacciata e costante nei confronti del vostro superiore potrà nuocere molto alla vostra carriera anzichè agevolarla.

Chedonna.it  vi propone alcuni modi ‘soft’ per lodare il vostro capo senza apparire un ‘leccapiedi’ senza personalità!

I segreti per adulare il capo senza apparire dei lecca piedi

Ecco alcuni segreti che vi apriranno le porte di un radioso futuro lavorativo, senza dover perdere la digintà!

-Quando lodate il vostro superiore, fatelo nei confronti di una sua opera, non direttamente alla sua persona.

-Elargite complimenti verso di lui, a distanza di sicurezza da eventuali richieste, eviterete di far apparire il complimento troppo interessato.

-Non esagerate con i complimenti. Siate sempre composti e dignitosi.

-Se dovete fargli dei complimenti siate originali!

-Dosate le lusinghe alle critiche costruttive. Sarete più credibili.

-Dimostrate fiducia nei suoi confronti, chiedendogli un consiglio.

-Individuate una sua debolezza e lodatelo per la virtù opposta.