Home Attualità

Le ha chiesto di sposarla, ha detto si, ma la buia notte di Parigi se l’è portata via

CONDIVIDI

La storia di Filippo Salvioni e Michelli Jaimez Gil sta facendo il giro del web. Un amore come tanti, un amore puro che lo scorso 26 ottobre aveva deciso di compiere il salto del ‘per sempre’. Filippo in arte FI LO le aveva chiesto di sposarlo e lei le aveva risposto di si!

filointerno

Il loro sogno di è rotto, nella notte di Parigi, la nera notte in cui i terroristi dell’Isis, hanno mandato in frantumi i sogni di molti, quelli più semplici.

Una richiesta di matrimonio, un anello e poi il vuoto della morte

Finisce così la storia tra Filippo e Michelli, senza potersi guardare negli occhi e dirsi addio, senza stringersi le mani per onorare quel ‘per sempre’ che avrebbero voluto vivere insieme. Lei è morta nell’attacco avvenuto a La Belle Epoque.

Il perchè di tanta violenza, il perchè di un amore spezzato e di tante vite gettate via, non si riesce nemmeno lontanamente a percepire.

Un bacio sulla guancia, un anello di fidanzamento e il ‘si’ che rende un uomo felice. Tutto è accaduto appena 19 giorni prima della tragica notte di Parigi.

Filippo si raccoglie nel suo dolore e riesce soltanto a salutarla con un post, semplice ma pieno di intimità non ancora ‘raffreddata’ dalla distanza. Sembra quasi salutarla prima di dormirle accanto, quando le scrive:

filo2

Ciao Michelli, anima bella che ha provato un amore grande, l’unico valore che rende eterni.