Home Attualità

LA DONNA DEL GIORNO: Cassandra Raffaele

CONDIVIDI

1-Cassandra Raffaele_b

Polistrumentista, arrangiatrice e produttrice, Cassandra Raffaele ama definirsi una “Cantora” indipendente. Suona chitarra, ukulele, batteria, basso, tastiere/synt.

Il suo background è un’esplosione di esperienze musicali e artistiche che spaziano dalla musica alla danza. La sete di conoscenza e un personalissimo “street- mood” fanno di lei un’artista autodidatta dal temperamento istintivo, naïf e originale.

Segue un percorso artistico alquanto singolare. Cresciuta circondata dai vinili del padre batterista-cantautore, giovanissima mostra attitudini per il blues e il jazz, ma presto si lascia coinvolgere dai suoni più grunge, punk fino alla musica elettronica. Inizia a cantare “per hobby”. Parallelamente alla passione per il canto, nel 2002 si laurea a Catania in Tecniche di Neurofisiopatologia con 110 e lode. Inizia a lavorare in ospedale, coniugando inaspettate esperienze musicali nei contesti più vari: “presta la voce” a progetti pop dance internazionali (2004-Ministry of Sound / 2003-Festivalbar Compilation rossa), si esibisce su palchi come il Blue Note di Milano e “palchi” buskers in strada in Italia e all’estero (Parigi-quartier latin, Londra C.Garden-26°Ferrara Buskers Festival ).

Nel 2010 partecipa ad X Factor, scelta da Elio e le storie Tese con i quali si esibirà successivamente su Rai3 a Parla con me di Serena Dandini.

Mara Maionchi e Alberto Salerno decidono di produrle due singoli tra i quali il brano “Cipria e rossetto” che riscuote un discreto successo radiofonico e la consacrano come l’artista emergente più trasmessa dell’estate (RTL 102.5, Deejay, 105, 101, Radio Italia e moltissime altre).

Nel 2011 la decisione di dedicarsi completamente alla musica. Lascia il posto di lavoro ed inizia a scrivere.

Nel 2012 Cassandra inizia a realizzare le sue prime produzioni. Quasi per scommessa, invia i suoi primi brani raggiungendo le finali del Premio Bindi, Milo Music Contest di Franco Battiato organizzato dalla OTR ed in particolare il Premio Bianca dʼAponte dove si aggiudica il Premio della Critica con il brano “L’occasione”.

Nel Settembre 2012, è una delle protagoniste de “L’onda rosa indipendente” al MEI Supersound di Faenza. Nello stesso anno il suo brano “Your Lady” è scelto e inserito in due compilation targate MEI (Onda rosa e MEID in Italy vol 1).

Nel 2013 è rientrata tra gli 8 vincitori a Musicultura, con il brano “Le mie valigie”. Ha ricevuto il Premio “UN CERTAIN REGARD” come migliore esibizione sul palco delle Audizioni live a Macerata, definita in questa occasione “un’artista originale che mette a nudo la sua anima”.

Nello stesso anno ed è stata finalista al Premio Fabrizio De André con il brano “Come di domenica”.

Il 14 Gennaio 2014 esce il suo album d’esordio La valigia con le scarpe (Leave Music/Universal Music) che raccoglie canzoni definite da lei “Transizioni emotive in movimento”. L’album viene selezionato dal Club Tenco e candidato come “Miglior Opera Prima” alle Targhe Tenco 2014. L’omonimo tour ha riscosso grande successo attraverso le oltre 200 date tra club, teatri e festival e le aperture dei concerti di Elio e Le storie tese, Alessandro Mannarino, Renzo Rubino, Zibba e Mario Venuti.

Nel mese di Luglio 2014 riceve il Premio Ninfa d’Argento, consegnato in occasione del Premio Ninfa Camarina, premio biennale nazionale della critica per opere edite di narrativa italiana.

Nel 2015 riceve il PREMIO MUSICA E CULTURA in memoria di PEPPINO IMPASTATO per il brano “I muri”, scritto nel 2012, a cui è legato un corto musicale patrocinato da “Casa memoria Felicia e Peppino Impastato”. Viene invitata ad esibirsi dal vivo durante il “37° Anniversario dell’assassinio di Peppino Impastato” a Cinisi e a “Notte per la legalità” al Tribunale di Roma.

Il 30 Ottobre 2015 pubblica il suo secondo lavoro discografico “CHAGALL” (Leave Music/distribuito da Sony Music) del quale è produttrice artistica e arrangiatrice. Dieci tracce che segnano una svolta importante per la carriera della cantautrice siciliana e tre collaborazioni con alcuni tra i più importanti nomi della scena cantautorale italiana e internazionale: Elio (di Elio e le storie tese), Brunori SAS e l’artista francese Nico & the Red Shoes.

Tra i primi ad utilizzare le potenzialità del web per promuovere la musica, Cassandra Raffaele è ideatrice del BUZZ tour. Un’iniziativa con la quale coniuga la rete e la realtà attraverso un tour virtuale acustico, proposto in luoghi non convenzionali (negozi di ceramica, abbigliamento vintage, gallerie etc.), il tutto ripreso e poi condiviso sui canali del web 2.0.

Se siete curiosi di scoprire  tutti gli altri volti femminili presenti nel sito, potete cliccare sotto la categoria La donna del giorno.