Notizie del giorno: la smentita del medico giapponese sul Papa. Torna l’ora solare

Processo Yara

bossettiNel processo per l’uccisione di Yara Gambirasio in corso a Bergamo sono state mostrate le immagini delle videocamere di sorveglianza nei pressi della palestra di Brembate Sopra dove Yara sparì il pomeriggio del 26 novembre 2010, per essere trovata cadavere tre mesi dopo, a pochi chilometri di distanza, in un campo di Chignolo d’Isola, sempre in provincia di Bergamo. Stando agli accertamenti degli investigatori, il furgone bianco Fiat Daily che si vede aggirarsi in zona, ripreso dalle videocamere, è quello di Massimo Bossetti, accusato dell’uccisione di Yara. La prova sarebbe confermata dalle caratteristiche in comune tra i due furgoni: il passo del veicolo tra i due semiassi e anche una macchia di ruggine sul cassone; infine la sovrapposizione delle due immagini del veicolo, quello ripreso dalle videocamere e quella di Bossetti è risultata “coerente”. Gli investigatori, quindi, non hanno dubbi che fosse il muratore a bordo di quel furgone.