Il gossip del giorno: Fabrizio Corona, Belen e Nina Moric

Fabrizio Corona (DAMIEN MEYER/AFP/Getty Images)
Fabrizio Corona (DAMIEN MEYER/AFP/Getty Images)

Fabrizio Corona è tornato davanti al Tribunale di Sorveglianza di Milano per chiedere la conferma dell’affidamento in prova ai servizi sociali che gli era stato concesso lo scorso giugno come pena alternativa al carcere per le diverse condanne a suo carico, dalla bancarotta fraudolenta all’estorsione aggravata. L’ex fotografo dei vip deve scontare ancora 13 anni di reclusione, dopo che ne ha già trascorsi 3 in carcere. Lo scorso giugno era stato affidato alla comunità Exodus di Don Mazzi. Corona è tornato in tribunale per chiedere che il provvedimento venga confermato.

“Mi è stata data un’opportunità e vi ringrazio molto, datemene un’altra, sono un uomo nuovo e ve lo dimostrerò, fidatevi di me”.

Così Corona si è rivolto ai giudici, stando alle indiscrezioni riportate dal sito web di Leggo.it, dato che l’udienza si è svolta a porte chiuse. Dal canto suo, il sostituto pg Antonio Lamanna ha dato parere favorevole alla prosecuzione dell’affidamento in prova ai servizi sociali, mentre il Tribunale di Sorveglianza si è riservato sulla decisione.

Nelle scorse settimane Corona aveva fatto una comparsata alla Fiera degli Sposi di Roma, grazie alla libera uscita che gli era stata concessa per motivi di lavoro.