Notizie del giorno: il giallo del Papa, commozione per Maria Grazia Capulli

Papa Francesco (ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)
Papa Francesco (ALBERTO PIZZOLI/AFP/Getty Images)

La notizia “bomba” uscita ieri sul Quotidiano Nazionale (che raggruppa le testate Il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno) sul presunto cancro al cervello di Papa Francesco, ha suscitato moltissimo clamore e la reazione indignata del Vaticano. L’edizione di ieri dei tre giornali del gruppo editoriale è uscita con la notizia a tutto campo in prima pagina: Papa Francesco avrebbe un piccolo tumore al cervello, ma curabile, e si sarebbe fatto visitare da un luminare giapponese della materia, il prof. Takanori Fukushima, che lavora anche a Pisa. Qn aveva detto in un primo momento che il Papa si era recato a Pisa in elicottero, in incognito, qualche mese fa, ma poi è stato successivamente precisato che sarebbe stato il prof. giapponese a recarsi in Vaticano per visitare il Pontefice. Già nelle prime ore di ieri, poco dopo la rassegna stampa notturna che anticipava i titoli dei giornali, è arrivata subito la secca smentita del responsabile della Sala stampa vaticana Padre Federico Lombardi, smentita che è stata ribadita nella giornata di ieri. “La diffusione di notizie totalmente infondate sulla salute del Santo Padre da parte di un organo di stampa italiano è gravemente irresponsabile e non è degna di attenzione”, ha insistito Padre Lombardi.

La smentita è arrivata anche dal medico giapponese: Takanori Fukushima non ha “né curato né visitato” Papa Francesco, ha dichiarato Lori Radcliffe, amministratrice dello studio di Fukushima presso il Carolina Neuroscience Institute, sottolineando che la notizia è “assolutamente falsa”. La donna ha precisato che Fukushima ha incontrato il Pontefice quest’anno soltanto durante una visita generale al Vaticano e di avergli stretto la mano.

A rimarcare in modo ancora più deciso la smentita e a lanciare accuse contro la diffusione della notizia è l’Osservatore Romano, che addirittura parla di una specie di “complotto” contro il Papa. Le notizie sulla salute del Pontefice sono “false” e “il momento scelto rivela l’intento manipolatorio del polverone sollevato”. In questi giorni si sta per chiudere il Sinodo sulla famiglia e in molti ritengono che la diffusione proprio in questo momento della notizia sul presunto tumore del Papa non sia casuale.