Endometriosi: come curarla

Compressa di solo progestinico

(Thinkstock)
(Thinkstock)

Da un paio di anni è arrivato i farmacia un farmaco specifico per l’endometriosi, a base di solo progestinico. Prima di questo medicinale la cura della malattia per via orale avveniva soprattutto con la pillola anticoncezionale. Il nuovo farmaco ormonale, invece, che non è un contraccettivo, consiste in un progestinico di quarta generazione che inibisce la proliferazione dell’endometrio e l’estensione fuori dalla sua sede naturale. Il farmaco si chiama dienogest e la terapia prevede l’assunzione di una compressa al giorno. Il farmaco blocca la malattia e in alcuni casi ne riduce i focolai in atto. Soprattutto, si tratta di un medicinale ben tollerato anche da chi non ama la pillola anticoncezionale, perché non provoca ritenzione idrica né aumento di peso, come invece la pillola, così come non causa quell’aumento di colesterolo e trigliceridi che può verificarsi nelle terapie ormonali.