I 5 sintomi di un’intimità che funziona

Schermata 2015-10-20 alle 10.02.551 – Non avete paura di programmare

Viviamo nel mondo reale e non in quello dei sogni. Sappiamo che la giornata media di un uomo e una donna normali è così impegnata da necessitare di un minimo di organizzazione, anche e soprattutto nell’intimità. A molte donne spaventa l’idea di dover mettere anche le effusioni di coppia su un’agenda ma chi è davvero sereno e sicuro del rapporto che vive non avrà problemi a sfatare questo tabù, consapevole che quell’oretta da dedicare al partner è tanto essenziale da dover esser programmata.