Denise Pipitone: il giallo sulla ragazza di Facebook

0
6

Gli ultimi sviluppi sulla vicenda della scomparsa di Denise Pipitone. Ve li segnala CheDonna.it nella sezione attualità.

Denise Pipitone
Denise Pipitone

Alcuni giorni fa vi avevamo parlato del caso della ragazza che aveva scritto a Piera Maggio su facebook di essere Denise, la figlia della donna scomparsa a 4 anni da Mazara del Vallo il 1° settembre 2014. Piera Maggio da anni conduce una strenua battaglia per trovare la figlia e di recente ha postato sul sito web e sulla pagina fecabook che gestisce un volantino che la ritrae con la figlia in braccio, accompagnato da un messaggio rivolto direttamente a Denise, nel caso fosse ancora viva da qualche parte: “Denise ti ricordi? Sono la tua mamma“.

A questo messaggio ha risposto una ragazza, che in foto assomiglia molto a Denise, scrivendo su facebook: “Sono Denise mamma”. Il messaggio risale ad un paio di mesi fa, ad agosto, e del caso si è occupata la trasmissione di RaiTre “Chi l’ha visto?” che ha provato a contattare la ragazza. L’adolescente, tuttavia, ha smentito di aver scritto quel messaggio ma agli inviati della trasmissione ha detto: “Se Denise è qua, che fate, la venite a prendere?”. Un risposta che ha sollevato molti dubbi e lasciato aperti degli interrogativi, anche se Federica Sciarelli, conduttrice di “Chi l’ha visto?”, ha mantenuto un atteggiamento prudente, precisando che il messaggio su facebook avrebbe potuto essere anche uno scherzo di cattivo gusto.

La foto di Denise e della ragazza che avrebbe scritto a Piera Maggio su Facebook.

La foto da Chi l'ha Visto? di Denise Pipitone e di una ragazza che ha contattato Piera Maggio su Facebook
La foto da Chi l’ha Visto? di Denise Pipitone e di una ragazza che ha contattato Piera Maggio su Facebook

Nelle ultime ore, la vicenda ha avuto ulteriori sviluppi, con la telefonata al Tgr della Basilicata di un uomo  che ha detto di conoscere la ragazzina che lo scorso agosto avrebbe scritto a Piera Maggio su facebook. L’uomo, con voce sicura, ha detto al Tgr che la ragazzina apparsa in una foto in bianco e nero a “Chi l’ha visto?” vive a Tito, in provincia di Potenza, dove frequenta la locale scuola media.

“La conosco, è lei. ‘Denise’ vive a Tito. Si è trasferita da qualche anno con la famiglia”, ha detto l’uomo al Tgr Basilicata.

La ragazza, che ha una forte somiglianza con Denise Pipitone, vive nel paese della Basilicata con la madre di nazionalità serba e due fratelli, a Tito frequenterebbe la prima media. L’età non coincide con quella di Denise, che oggi avrebbe quasi 15 anni, ma se si tratta veramente della bambina scomparsa, i documenti dell’anagrafe potrebbero essere stati falsificati.

Tra gli altri elementi che sono emersi da questa vicenda c’è il fatto che il cognome della ragazzina somigliante a Denise è lo stesso di quello di una famiglia rom che viveva proprio a Mazara del Vallo, nel locale campo nomadi, l’anno in cui la piccola scomparve nel nulla. Denise, tra l’altro, fu cercata proprio in quel campo rom dopo la sua scomparsa, ma senza risultato. La famiglia che ha lo stesso cognome della ragazzina somigliante a Denise si sarebbe poi trasferita in Calabria. Si tratta della stessa famiglia della ragazza che avrebbe scritto il messaggio a Piera Maggio su facebook? E questa ragazzina serba è davvero la piccola Denise, finita in mano e cresciuta da una famiglia rom per tutti questi anni? Il giallo si infittisce.

Nel frattempo, Piera Maggio chiede di fare chiarezza su tutta la vicenda, mentre il suo avvocato Giacomo Frazzitta ha chiesto l’esame del Dna per fugare ogni dubbio sulla misteriosa ragazza.