Incredibile scoperta! Le teste giganti dell’isola di Pasqua hanno un corpo

0
3

Le gigantesche teste Moai che si trovano nell’isola di Pasqua hanno un corpo. Per anni si è creduto che le immense sculture fossero rappresentate da teste giganti, ma di recente è stato scoperto che interrati sotto di esse vi erano dei corpi altrettanto imponenti.

giganti evidenza

 

Sotto di esse ben nascosti,  i loro corpi, forse di proposito, forse per colpa del tempo e delle intemperie.

Gli scavi che hanno riportato alla luce i corpi delle teste Moai dell’isola di Pasqua

Le sculture gigantesche sono state realizzate tra il 1250 e il 1500 dal popolo Rapa Nui. Sono state scolpite all’interno delle cave di tufo del vulcano Rano Raraku e poi sono state trasportate fino alla costa.

Ad esse è sempre stato dato un significato di augurio per i pescatori e per chi sbarcava sull’isola. Fino a poco tempo fa non si sapeva dei corpi interrati, poi un gruppo di ricercatori universitari ha scoperto dei corpi e realizzato gli scavi. Chedonna.it vi regala alcune emozionanti foto dei corpi interrati riportati alla luce da chi resterà nella storia dell’archeologia mondiale!