Home Attualità Giovane mamma uccisa a coltellate: aveva denunciato l’ex per stalking

Giovane mamma uccisa a coltellate: aveva denunciato l’ex per stalking

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:57
CONDIVIDI

Tragedia a Catania: ragazza di 21 anni uccisa a coltellate in auto. La notizia da CheDonna.it nella sezione attualità.

Carabinieri (MARCELLO PATERNOSTRO/AFP/Getty Images)
Carabinieri (MARCELLO PATERNOSTRO/AFP/Getty Images)

Ennesima donna uccisa in modo brutale. Questa volta è successo in provincia di Catania dove una ragazza di appena 20 anni, e mamma di una bambina di 4, è stata trovata morta all’interno della sua auto, con profodne ferite di arma da taglio. La ragazza si chiamava Giordana Di Stefano, il corpo è stato trovato nella sua Audi A2, in una strada di campagna a Nicolosi.

A rendere pià drammatico questo assassinio il fatto che nel 2013 la giovane avesse denunciato per stalking l’ex fidanzato. Ovviamente è ancora presto per dire chi sia stato l’autore dell’efferato omicidio, ma questa circostanza getta un’ombra lunga sul caso, tanto che i carabinieri si sono messi sulle tracce dell’ex compagno di Giordana, per valutare la sua posizione.

Proprio oggi, infatti, si sarebbe dovuta aprire l’udienza preliminare del processo per stalking contro l’uomo, nel quale Giordana era parte lesa. La ragazza nell’ottobre di due anni fa aveva denunciato vere e proprie persecuzioni da parte dell’ex compagno, che la tormentava con appostamenti e continui messaggi. Poi non ci sono state altre denunce, ma il procedimento è andato avanti lo stesso, fino all’udienza fissata per oggi. La Procura di Catania ha chiesto il rinvio a giudizio per l’ex fidanzato di Giordana Di Stefano, mentre l’avvocato difensore dell’uomo ha chiesto il ricorso a riti alternativi e l’udienza è stata rinviata.

Ora gli inquirenti sono al lavoro per fare chiarezza sul caso della ragazza uccisa a coltellate mentre era nella sua auto. L’ennesima donna uccisa. Giordana Di Stefano lascia una figlia di quattro anni.