Home Senza categoria

Bake Off Italia: tra biscotti e torte Giorgio. Chi è stato eliminato

CONDIVIDI

Venerdì scorso è andata in onda la quinta puntata di Bake Off Italia. CheDonna.it vi raccomta cosa è successo, nella sezione reality.

Bake Off Italia (Sito web ufficiale)
Bake Off Italia (Sito web ufficiale)

Nuova puntata di Bake Off Italia – Dolci in forno, nuove torte e nuove eliminazioni. La sfida tra pasticceri amatoriali d’Italia, condotta da Benedetta Parodi sul canale RealTime e diretta dai giudici Ersnt Knam e Clelia D’Onofrio, sta entrando sempre di più nel vivo, con la quinta puntata andata in onda venerdì 2 ottobre i concorrenti sono stati messi di fronte a prove sempre più difficili e alla fine sono rimasti in dieci.

Per la prima prova, quella creativa, ai pasticceri amatoriali è stato chiesto di realizzare 5 tipi diversi di biscotti, per un totale di 100, 20 per tipo, nel tempo di un’ora e 40 minuti. Un tempo davvero ridottissimo che ha scatenato il panico tra i concorrenti, tanto che non tutti sono riusciti a completare la ricetta. Alla fine della prova, lo stesso Ernst Knam ha riconosciuto che si è trattato di una provocazione. Alla fine c’è chi ha realizzato comunque degli ottimi dolci e chi invece è risultato più scarso.

La prova tecnica è stata poi quella decisiva. Ai concorrenti è stato chiesto di realizzare una spettacolare quanto elaborata Torta Giorgio, creata da Knam e dedicata al figlio. La torta, ricoperta da una bellissima glassa rossa di lampone e decoarta con riccioli di cioccolato temperato, è composta al suo interno da diversi strati: mousse al cioccolato, mousse al cioccolato bianco, pan di spagna, croccante di riso soffiato. Come sempre la difficoltà maggiore sta nell’assemblare i vari strati nel modo giusto e alla giusta temperature per evitare che il dolce crolli.

Alla fine delle due prove, i giudici hanno ritenuto Ida la migliore della puntata e le hanno consegnato il geìrembiule blu. Per Ida è la seconda vittoria, dopo il grembiule blu già conquistato nella prima puntata.

Le tre concorrenti peggiori sono state invece Tatsiana, Patrizia e Giulia. Per decidere chi eliminare, i giudici hanno deciso di sottoporle ad una terza prova, la prova lampo., che avevamo già visto nella seconda puntata. Questa volta alle tre concorrenti a rischio eliminazione è stato chiesto di realizzare in breve tempo dei pasticcini ripieni alla crema. La peggiore, secondo i giudci, è stata Giulia, che già aveva affrontato la prova lampo nella seconda puntata vincendo contro Fabio e che questa volta è stata eliminata.

I concorrenti rimasti in gara a Bake Off Italia sono 10: Antonio, 34 anni disoccupato da Bari; Elisa, 41 anni commessa da Trieste; Gabriele, 37 anni informatico da Padova; Ida, 33 anni impiegata da Seregno: Ilaria, 18 anni stundentessa da Vaprio D’adda; Matteo, 17 anni studnte da Legnano; Patrizia, 47 anni csaalinga da Cesano Maderno; Pietro, 52 anni farmacista da Milano; Tatsiana, 31 anni studentessa da Genova; Valeria, 30 anni casalinga da Catania. Per conoscerli più a fondo chi sono vi segnaliamo questo link.

Per vedere o rivedere la quinta puntata di Bake Off Italia si può andare a questa pagina

Per tutte le altre informazioni sulla trasmissione rimandiamo al sito ufficiale di Bake Off Italia: a questa pagina.