LAVA: il corto che ha fatto piangere gli italiani (e non solo)

Tanto tempo fa c’era un vulcano
che viveva tutto solo in mezzo al mare
guardava dall’alto la baia con tutte le coppiette che giocavano
sperando di trovare anche lui l’anima gemella
e dalla sua lava nacque questa canzone di speranza che lui cantava
a voce alta, per anni e anni

ho un sogno che spero un giorno diverrà realtà
che tu stia qui con me e io starò con te
vorrei che la terra, il mare, e il cielo lassù
mi invieranno qualcuno da amare (gioco di paroel fra amore-love e lava)

anni di canti solitari hanno trasformato la lava in roccia
fino a che non è arrivato sul punto di estinguersi
ma non sapeva che nel mare là in profondità
un altro vulcano stava ascoltando la sua canzone
ogni giorno che lei ascoltava quelle note la sua lava aumentava sempre di più
perché lei credeva che la sua canzone era fatta apposta per lei
ora era così pronta ad incontrarlo in superfice
mentre lui cantava la sua canzone di speranza per l’ultima volta

ho un sogno che spero un giorno diverrà realtà
che tu stia qui con me e io starò con te
vorrei che la terra, il mare, e il cielo lassù
mi invieranno qualcuno da amare (gioco di paroel fra amore-love e lava)

sopra la superfice del mare si stagliava un bel vulcano
che si guardava in giro ma non riusciva a vederlo
lui ha cercato di cantare per farle sapere che lei non era li tutta sola
ma senza lava la sua canzone non aveva senso di esistere
lui ha riempito il mare di lacrime e ha visto i suoi sogni sparire
mentre lei ricordava quello che questa canzone significava per lei

ho un sogno che spero un giorno diverrà realtà
che tu stia qui con me e io starò con te
vorrei che la terra, il mare, e il cielo lassù
mi invieranno qualcuno da amare (gioco di paroel fra amore-love e lava)

oh erano così felici di incontrarsi finalmente in superfice
stando insieme la loro lava è aumentata
non saranno mai più da soli con aloha diventata la loro nuova casa
e quanto farai loro visita ecco quello che sentirai

ho un sogno e spero diventerà realtà
che tu crescerai con me e io diventerò vecchio con te
ringraziamo la terra, il mare, il cielo, ringraziamo tutti

io ti amo
io ti amo
io ti amo