Home Attualità

Un biscotto geniale per gustare fino in fondo la Nutella

CONDIVIDI

Un’invenzione geniale che permette di gustare fino in fondo la Nutella. Ve la segnala CheDonna.it nella sezione attualità.

nutellaQuanti di voi hanno infilato le dita nel vasetto della Nutella? Per non lasciare nemmeno una traccia nel barattolo ormai terminato o per l’irrefrenabile quanto poco educata tentazione di immergere il dito nella golosa crema di cacao e nocciole? Sicuramente molti di voi, e non solo da bambini…

Per soddisfare il desiderio di gustarsi la Nutella con le dita senza sporcarsele e senza fare la figura dei maleducati qualcuno ha avuto un’idea che definire geniale è poco: i biscotti da dito. Ma cosa saranno mai?

Si tratta di cialde a forma di ditale, un po’ più grandi nei normali ditali usati per cucire, che si possono infilare al dito che poi potrà essere immerso nella Nutella o in qualunque altra crema di cioccolato o ad altri gusti o nella marmellata. Una invenzione fantastica, pratica e divertente che ci consente di tornare bambini e allo stesso tempo essere trendy.

Il biscotto a forma di ditale da immergere nella Nutella è stato inventato dal designer toscano Paolo Ulian e chiamato finger biscuit, biscotto da dito. Non si tratta di un’invenzione recente, infatti risale a più di 10 anni fa e nel 2006 è stata acquistata dalla Ferrero, la casa madre della Nutella, che però non ha ancora avviato la produzione per metterlo in commercio. Sarà forse per questo motivo che da qualche giorno l’invenzione viene riproposta dal web.

Qui di seguito trovate le foto del biscotto da dito

(clicca per continuare)