Home Cultura

Ivan Cattaneo: i talent show sono un imbroglio

CONDIVIDI

Il cantautore Ivan Cattaneo spara a zero conto i talent show. I particolari da CheDonna.it per la sezione musica.

Ivan Cattaneo
Ivan Cattaneo

In occasione dell’uscita dell’album Un tipo atipico, tributo a Ivan Cattaneo da parte di una nutrita schiera di artisti, il quotidiano Repubblica ha intervistato il cantautore bergamasco.

Cattaneo ha ripercorso la sua lunga carriera musicale, di cui quest’anno ricorre il quarantennale, iniziata nel 1975 ed esplosa negli anni ’80. Ha parlato dei successi, dei rimpianti e delle amicizie. Ha raccontato della graditissima sorpresa che gli è stata riservata dai colleghi con l’album tributo:

VIDEO NEWSLETTER

Sono stato tenuto allo scuro di tutto. L’ho scoperto da Garbo perché un giorno mi ha fatto ascoltare la sua versione di Scarabocchio. Mi ha fatto molto piacere ascoltare il disco e mi sono anche commosso”, ha detto Cattaneo a Repubblica.

Il cantautore ha parlato della sua altra passione artistica, quella per la pittura, che ha sempre praticato costantemente. Una sua mostra è in programma a Milano a dicembre. Cattaneo ha poi messo sotto accusa lo stato della cultura musicale in Italia, affermando che “c’è una maleducazione musicale di fondo“. E sul banco degli imputati ha messo i talent show, definendoli:

luogo della grande maleducazione musicale. Sono un grande imbroglio dei nostri anni perché illudono i ragazzi. Dovrebbero metterli in galera quelli che li fanno. Cantano tutti piuttosto bene, questo è vero, ma se non ci metti la creatività non serve a niente”.

Alla domanda se farebbe il giudice di un talent show musicale, Ivan Cattaneo ha risposto schiettamente:

“Beh, sul piano economico direi di sì perché non sono ricchissimo, ma sarei combattuto come lo è Morgan: sei come costretto dentro a un meccanismo a giudicare solo la voce quando sai benissimo che da sola la voce non premia, se no Jovanotti non sarebbe primo in classifica: non sa cantare, ma scrive delle canzoni bellissime”.

Così la pensa Ivan Cattaneo sui talent show musicali, sottinteso X Factor ovviamente.