Home Attualità

Donna hawaiana ha in programma un parto davvero incredibile!

CONDIVIDI

Nei tempi che furono era prassi mettere al mondo i bambini tra le pareti della propria abitazione, magari assistite da una balia.

Ancor oggi questa pratica è in uso ed insieme a essa sono state introdotte altre situazioni di parto, oltre quella ospedaliera è chiaro, abbastanza particolari.

Una di queste è il parto in acqua e proprio a proposito di questa, l’idea che è venuta a questa coppia hawaiana è decisamente inusuale ed ha scatenato anche qualche polemica.

Delfino

Parto in compagnia

Vi starete sicuramente chiedendo che cosa c’entri l’immagine del delfino con il parto di una donna.

E’ presto detto: Dorina Rosin e Maika Suneagle, una coppia hawaiana in procinto di mettere al mondo un bebè, ha deciso di effettuare non solo un parto in acqua, ma precisamente nelle amorevoli braccia dell’oceano in mezzo ad un gruppo di delfini.

A questo punto l’ulteriore domanda che scaturisce è: perché?

Secondo una teoria che sta prendendo sempre più piede sembrerebbe che i simpatici delfini siano in grado di curare svariati problemi di salute. Mettendo al mondo un bambino tra di loro, quindi, ne aumenterebbe le possibilità di avere una vita sana e duratura.

Gli stravaganti futuri genitori vorrebbero, inoltre, che il primo suono udito dal neonato sia il canto dei delfini.

Ovviamente a questa idea si sono opposti in molti i quali, ragionevolmente, pensano che partorire in mezzo ad animali come i delfini, che per quanto solitamente docili sono però anche in grado di diventare in determinate situazioni piuttosto aggressivi, non sia esattamente il massimo. Senza contare che le acque delle Hawaii sono anche spesso meta di pellegrinaggi di squali i quali potrebbero, allertati dall’odore del sangue, avvicinarsi un po’ troppo pericolosamente al parto in corso.

Insomma sarebbe forse per loro il caso di pensare “a fondo” alle possibili conseguenze di questa bislacca trovata.