Home Attualità

Alice Sabatini, una Miss Italia d’altri tempi

CONDIVIDI

Con questa ultima edizione di Miss Italia, si chiude ufficialmente l’epoca delle “Miss” che vogliono salvare il mando dalla piaga delle doppie punte e dai peli superflui, quest’anno il concorso ha fatto il fatidico salto di qualità, peccato si sia rivelato un salto nel passato.

alice-sabatini-05-1150x748

Alice Sabatini eletta Miss Italia 2015, a Claudio Amendola mentre le rivolgeva una domanda mirata a conoscere l’epoca storica in cui le sarebbe piaciuto vivere, si è lasciata scivolare, forse inconsapevolmente una risposta che l’ha messa immediatamente al centro dell’attenzione.

In quale epoca storica ti sarebbe piaciuto vivere? Ecco cosa ha risposto Miss Italia 2015

Alice Sabatini ha risposto che l’epoca storica in cui le sarebbe piaciuto vivere è quella che racchiude un evento tragico, la seconda guerra mondiale. Il modo in  cui ha commentato la sua scelta è stato però davvero discutibile:

Nel’42, per vedere realmente la Seconda Guerra Mondiale. Sui libri ci sono pagine e pagine, io volevo viverla, tanto so’ donna e il militare non l’avrei fatto e me ne sarei stata a casa”

La percezione che questa 18 enne ha del periodo più sanguinoso degli ultimi tempi è davvero criticabile. Sicuramente avendo letto i libri di  durante la formazione scolastica, nessuna tragicità è penetrata nel profondo della sua anima, e sicuramente data la giovane età,  Alice, non ha avuto la sfortuna di leggere il terrore negli occhi di un nonno o una nonna che raccontavano di fughe sotto i bombardamenti, di fucilazioni, morti e sangue.

Cara Miss Italia, sicuramente tu ti riferivi ad un periodo storico in cui le donne lo erano con “D” maiuscola e sono riuscite nonostante tutto a risollevarsi indossando un filo di rossetto sui sorrisi a denti stretti. Un epoca in cui l’Alta Moda italiana è nata dalle ceneri di una moda autarchica che voleva gli italiani sotto una unica divisa, ma tutto questo nelle tue parole non c’era.

La storia ce l’abbiamo scritta nel sangue e conoscerla in modo profondo ci permetterà di essere persone migliori!