Home Senza categoria

L’età giusta per fare un figlio? Lo svela una ricerca

CONDIVIDI

Un dubbio che molte donne di pongono: qual è l’età giusta per avere un bambino? CheDonna.it vi segnala nella sezione CheMamma una ricerca che spiega quando fare un bambino.

Mamma e neonato (Thinkstock)
Mamma e neonato (Thinkstock)

Secondo i ricercatori Mikko Myrskylä della London School of Economics e Rachel Margolis della Canada’s Western University conviene aspettare prima di fare un bambino e non avere fretta. L’età giusta per diventare genitori sarebbe quella tra i 35 e i 49 anni di età. Un po’ tardi direbbe qualcuno, ma secondo i due studiosi è l’età ideale, non solo perché si raggiunge una certa stabilità economica, ma anche perché si acquista una maggiore consapevolezza e quindi si vive l’esperienza di diventare genitori in modo più profondo e la si apprezza di più.

Quando si è troppo giovani, come nella fascia di età tra i 18 e i 22 anni, si rischia di non essere sufficientemente preparati ad affrontare un’esperienza che stravolge la vita come quella di diventare genitori, le rinunce e le responsabilità che accompagnano la nascita di un figlio porterebbero i più giovani a vedere presto “diminuire la propria felicità”. Anche “chi ha figli tra i 23 e i 34 anni vede scemare l’entusiasmo dopo uno o due anni dall’arrivo del bebè”, secondo i due ricercatori.

VIDEO NEWSLETTER

Secondo Rachel Margolis, “più si va avanti con l’età, più la nascita di un bambino aumenta il benessere dei genitori. Nelle coppie più giovani, invece, la felicità apportata dal piccolo è più a ‘corto raggio'”. Questo spiegherebbe perché molte coppie decidono di far passare qualche anno prima di avere il primo figlio.

Lo studio, che riguarda sopratutto aspetti economici e sociali, quindi non legati alla salute, è stato condotto su coppie britanniche e tedesche di diverse età e sia per le prime che per le seconde, i ricercatori hanno riscontrato che:

“Coloro che hanno bambini in età più avanzata e hanno un’alta disponibilità economica, rispondono più positivamente alla nascita di un bambino rispetto alle coppie più giovani e con un livello d’istruzione inferiore”.

La conclusione degli studiosi è:

“I bambini fanno la felicità di mamma e papà, è vero, ma soprattutto nelle coppie che aspettano a dare alla luce un figlio”.