Home Gossip

Lele Mora si confessa a Selvaggia Lucarelli: tutto su Berlusconi, Fabrizio Corona e Isola dei Famosi

CONDIVIDI

Un fiume in piena, così Lele Mora nell’intervista concessa a Selvaggia Lucarelli per il Fatto Quotidiano in edicola ieri. I particolari da CheDonna.it per la sezione gossip.

Lele Mora
Lele Mora

L’intervista che l’ex manager dei vip Lele Mora ha concesso alla nota blogger di costume Selvaggia Lucarelli e che è stata pubblicata sul Fatto Quotidiano sta facendo discutere moltissimo in queste ore ed è stata rilanciata da molto giornali.

Lele Mora ne ha avute per tutti e come un fiume in piena ha raccontato degli anni in cui gestiva la sua agenzia di spettacolo e dei rapporti con i potenti. L’ex talent scout e manager dei vip è finito in carcere a seguito di una condanna per bancarotta fraudolenta e ora sta scontando la pena residua di due anni in prova si servizi sociali, con una serie di restrizioni, come ha spiegato a Lucarelli, tra cui il divieto di frequentare politici e pregiudicati.

A suscitare clamore sono state le sue dichiarazioni sul rapporto tra Silvio Berlusconi e la compagna Francesca Pascale e anche sul reality l’Isola dei Famosi.

VIDEO NEWSLETTER

Mora ha accusato Pascale di aver fatto terra bruciata intorno al Cavaliere, a partire dalla sua storica “segretaria Marinella per arrivare ai cuochi e per finire con i politici che lei non gradisce”. Secondo Mora, Francesca Pascale e la senatrice di Forza Italia Mariarosaria Rossi formerebbero “il cerchio magico” che condizionerebbe Berlusconi.

“Alle volte capita di incontrare persone che non ti fanno capire più nulla. La Pascale è per Berlusconi quello che Corona è stato per me”

.

Ha afermato Lele Mora, ricordando il suo rapporto con il fotografo di vip ed marito di Nina Moric Fabrizio Corona, di cui un anno fa confessò di essere stato innamorato.

Io subivo il suo fascino, lui sapeva come comprarmi, mi chiamava “Tatino”, mi faceva le moine. Poi però mi fregava sempre. Soldi, scoop, fiducia. L’ultima volta mi ha chiesto denaro per aprire una panetteria. Non ho più visto né i soldi né una baguette. Quando mi ha tradito l’ennesima volta gli ho scritto una lettera molto dura. Non ci siamo più visti.

Ha raccontato Mora alla Lucarelli. L’ex manager ha aggiunto che non gli manca niente della vita che faceva prima, circondato dai personaggi dello spettacolo. Quindi ha spiegato:

Certo, dopo il carcere sto ancora curando la mia depressione, ma il mondo dello spettacolo non mi interessa più. In compenso, mi sento una scatola nera, a poco a poco rivelerò tante verità e non per vendetta, ma perché troppe persone che mi chiamavano “papà” mi hanno abbandonato nelle difficoltà o sfruttato nella fortuna.

Tra le rivelazioni shock di Mora c’è quella sul reality show L’isola dei famosi. Alla domanda della Lucarelli se nel suo mondo ci fosse mai stato qualcosa di vero. Lele Mora ha risposto:

Ho creato tante cose a tavolino. Anche le vittorie dell’isola dei famosi. Io facevo partecipare miei artisti come Walter Nudo e poi compravo i centralini per farli vincere. Magari investivo 50.000 euro ma poi se Walter vinceva, io con gli sponsor chiudevo contratti da un milione di euro, era un investimento.

Parole bomba che hanno fatto riemergere i dubbi e i sospetti che da tempo circolano sulle regolarità del televoto nelle trasmissioni televisive italiane. Walter Nudo vinse la prima edizione dell’Isola del famosi, nel 2003, con l’87% dei voti contro Giada De Blanck, seconda classificata con appena il 13%.

La Rai che all’epoca mandava in onda i reality su RaiDue non si è espressa in merito, così come la società di produzione Magnolia, che ancora produce il reality. Sulla vicenda è invece intervenuta la conduttrice dell’epoca dell’Isola, Simona Ventura, che ha fatto sapere di essere completamente estranea alla vicenda.

In attesa di nuove rivelazioni, Lele Mora ha concluso la sua intervista con una battuta sul premier Matteo Renzi:

è un mio sogno erotico, lo riempirei di morsi.