Home Attualità

Grande lutto al “Grand Hotel Chiambretti”, si toglie la vita Samuelle Daves

CONDIVIDI

Si è tolta la vita il giorno del suo 41 esimo compleanno. Samuelle Daves, la transgender di Riva Del Garda, ospite fissa del Grand Hotel Chiambretti.

sd

Molto conosciuta nel mondo della moda, è sempre stata in prima linea nella lotta contro i pregiudizi. Evidentemente il suo cuore non ce l’ha fatta e questa anima ha deciso di farla finita proprio nel giorno in cui è venuta al mondo, quel mondo che non l’ha voluta e sicuramente non l’ha fatta sentire amata.

Arcigay del trentino: ” Ti ricorderemo sempre per la tua grinta”

L’Arcigay del Trentino ha voluto salutare Samuelle con queste parole:

Ti ricorderemo sempre per la grinta con la quale hai combattuto… Sei stata coraggiosa: hai fatto di una battaglia privata per riappropriarti di te stessa una battaglia per l’autodeterminazione di tutte le persone trans. Non è semplice fare del proprio corpo strumento di cambiamento di questa società, una società che ancora condanna chi non è allineato, una società che non è stata in grado di accoglierti fino in fondo. Pensiamo che il modo migliore per ricordarti sia di portare avanti le battaglie per i diritti in cui tanto credevi, ma soprattutto di lottare con il tuo entusiasmo per un mondo dove tutti e tutte si sentano inclusi, dove ogni persona possa sentirsi rispettata e amata fino in fondo per quello che è“.

Il mondo sarebbe migliore se si considerasse solo il cuore delle persone e non il loro aspetto. Samuelle Daves è stata vittima di un sistema che schiaccia chi vuol volare in alto,  avendo il coraggio di lasciare a terra il fardello che ci si sente addosso. Adesso volerà libera verso un mondo che sarà di certo migliore del nostro!