Home Salute e Benessere Vitamina C: assumerla fa bene come camminare

Vitamina C: assumerla fa bene come camminare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:42
CONDIVIDI

Una nuova importante scoperta. Ve la segnala CheDonna.it per la rubrica salute.

Agrumi (Pixabay)
Agrumi (Pixabay)

La scoperta viene da un team di ricercatori americani ed è molto importante: assumere un supplemento vitamina c tutti i giorni fa bene come camminare.

Vitamina C salutare come una camminata

Lo studio è stato condotto dall’Università del Colorado su un campione di 35 persone in sovrappeso o obese.

Spesso chi è obeso soffre di problemi vascolari, perché l’eccesso di peso aumenta l’attività della proteina endotelina-1 che provoca un restringimento dei piccoli vasi sanguigni. In questo modo. aumenta il rischio di malattie vascolari. Per scongiurare il rischio è importante fare esercizio fisico, come camminare tutti i gironi, perché l’esercizio fisico riduce l’attività della proteina endotelina-1.

Ci sarebbe però anche un altro rimedio, che verrebbe incontro alle persone che non possono muoversi: aumentare l’assunzione di vitamina C, perché anche la vitamina C è in grado di ridurre l’attività dell’entotelina-1.

I ricercatori hanno infatti dimostrato che somministrando vitamina C a persone che non facevano esercizio fisico si producevano gli stessi effetti che si avevano nelle persone che invece lo praticavano.

Gli studiosi hanno suddiviso in due gruppi le persone obese o in sovrappeso sottoposte all’esperimento: 20 persone hanno assunto un supplemento giornaliero di 500 mg di vitamina C tramite integratore a rilascio , senza fare esercizio, mentre 15 persone hanno effettuato esercizio fisico aerobico. Dopo tre mesi, gli effetti sui due gruppi erano gli stessi: entrambi avevano ridotto la vasocostrizione dovuta all’attività dell’endotelina-1. Un risultato importante, presentato al 14° Congresso Internazionale sull’endotelina, della American Physiological Society, che si è tenuto a Savannah, in Georgia, negli Usa.

Ovviamente questo non implica che le persone obese o in sovrappeso potranno non fare attività fisica, sostituendola con l’assunzione di integratori di vitamina C. L’esercizio fisico rimane fondamentale per ridurre il peso e soprattutto stimolare la circolazione del sangue. E’ sufficiente camminare venti minuti tutti i giorni per avere già dei benefici; i medici lo ripetono da sempre. La scoperta dei ricercatori americani però è importante, per contribuire a migliorare le condizioni di salute delle persone in sovrappeso e soprattutto per aiutare coloro che per diverse ragioni non possono fare esercizio fisico.