Home Attualità

Meningite: allarme a Pisa

CONDIVIDI

A Pisa è scattato l’allarme meningite a seguito del contagio di uno studente universitario.

Ambulanza (MARIO LAPORTA/AFP/Getty Images)
Ambulanza (MARIO LAPORTA/AFP/Getty Images)

Autorità sanitarie in allerta a Pisa, dove un ragazzo di 23 anni, uno studente universitario, è stato colpito dalla meningite. I dettagli da CheDonna.it.

Allarme meningite a Pisa

A Pisa oltre mille cittadini sono stati sottoposti a profilassi, dopo che uno studente di 23 anni della facoltà di matematica è stato colpito da meningite. Il ragazzo si trova ricoverato nel reparto rianimazione dell’ospedale di Cisanello, è in prognosi riservata.

Lo studente è stato contagiato da meningite meningococcica di tipo C.

La profilassi per un vasto numero di persone si è resa necessaria a causa dei luoghi pubblici che il ragazzo ha frequentato e il rischio che possa aver contagiato altri.

Le autorità sanitarie hanno reso noti tutti i luoghi frequentati di recente dallo studente, invitando le persone che fossero state presenti a presentarsi presso gli ambulatori della Asl per la profilassi.

La Asl ha comunicato all’agenzia Ansa: “Si sa con certezza che lo studente era presente al cinema multisala Odeon di Pisa, il 4 settembre, allo spettacolo delle 21.45, alla proiezione del film ‘I Minions’, che ha frequentato anche le diverse sedi della mensa universitaria (via Betti il 29 agosto e quella centrale dall’1 al 4 settembre), il ristorante ‘Le Scuderie’ di Pisa, il 28 agosto, e il pub ‘Bulldog’ di Pontedera, il 30 agosto. Per effettuare la profilassi occorre presentarsi agli ambulatori della ASL 5 in Galleria Gerace a Pisa (fino alle ore 20) al dipartimento di prevenzione dell’Asl”.