Home Attualità

Lo sorprende a rubare in un’edicola. La punizione è esemplare!

CONDIVIDI

Davvero curiosa e forse un po’ eccessiva la punizione inflitta ad un ladro sorpreso “con le mani nel sacco” in un’edicola di Brescia.

E’ accaduto alcuni giorni fa e la notizia è rimbalzata su alcuni quotidiani online suscitando ilarità ma anche un po’ di compassione nei confronti del povero ladro.

Ecco quello che è accaduto.

edicola

L’edicolante si era allontanato solo per pochi minuti

Il proprietario dell’edicola di via Lamarmora, a Brescia, si era allontano solamente per una decina di minuti per recarsi in tabaccheria.

Al suo rientro sul posto di lavoro ha trovato però ad attenderlo una scena davvero inaspettata: un uomo completamente nudo era tenuto d’occhio da un suo cliente, un egiziano di 53 anni. Quest’ultimo, infatti, ha visto intrufolarsi nell’edicola un malvivente subito dopo che il titolare ne era uscito. Accorso a vedere che cosa questi stesse facendo lo ha sorpreso con in mano i soldi della cassa.

Lo ha quindi costretto a spogliarsi di tutti i suoi abiti e a rimettere al suo posto il denaro rubato. Ha quindi aspettato il rientro del proprietario dell’edicola il quale, visto però il ladro in lacrime per la vergogna, mosso a compassione ha deciso di non denunciarlo

Un gesto davvero caritatevole tutto sommato. Voi cosa ne pensate? La punizione inflitta al malfattore è stata forse eccessiva?