Home Attualità

Incredibile sorpresa nei boxer da mare

CONDIVIDI

Un inglese ha comprato un paio di boxer da mare a buon mercato, ma quello che contenevano tasche lo ha sconvolto.

(Screenshot Metro Uk)
(Screenshot Metro Uk)

Il costume da mare, un paio di pantaloncini boxer nascondeva un pericolo all’interno. La storia da CheDonna.it.

Boxer da mare con sorpresa

I prodotti a buon mercato e a larga diffusione alle volte possono riservare sorprese spiacevoli. Questa volta però la sorpresa non è stata tanto nella qualità del prodotto acquistato, quanto nel suo contenuto. Una notizia che arriva dal Regno Unito, dove è stata diffusa dai giornali The Sun e Metro.

Adam Travers è un padre di famiglia inglese di 33 anni che aveva comprato un costume da mare da uomo, un paio di pantaloncini boxer, presso la famosissima catena di abbigliamento low cost Primark, che sta per sbarcare anche in Italia. L’acquisto è avvenuto per la modica cifra di 5 sterline, presso il centro commerciale Cascades Centre in Portsmouth.

Quando la compagna dell’uomo, Hannah Youell, 29 anni, ha preso i boxer da mare in mano, probabilmente per riporli nel guardaroba o forse per guardarli meglio, ha infilato le mani nelle tasche e ha fatto l’incredibile scoperta: all’interno c’erano 9 pillole di quella che sembrava a tutti gli effetti droga. In seguito, alcuni test della polizia hanno accertato che si trattava di farmaci antidepressivi utilizzati anche come droga.

La coppia è rimasta sconvolta e ha subito restituito i boxer al negozio dove erano stati comprati, denunciando l’accaduto. La catena Primark si è difesa accusando il proprio fornitore che avrebbe subappaltato, senza autorizzazione, la fabbricazione dei costumi da bagno ad una ditta cinese. Primark ha anche detto di aver interrotto i rapporti commerciali con il proprio fornitore.

Nel frattempo, Adam e Hannah hanno corso un bello spavento. Se fossero partiti per una vacanza all’estero con un viaggio aereo sarebbero sicuramente finiti nei guai ai controlli in aeroporto. Soprattutto, lo spavento più grande lo hanno avuto per il loro bambino di pochi mesi, Oscar, 5 mesi appena. Se il piccolo avesse preso i boxer, avrebbe potuto trovare le pillole ed ingerirle. Fortunatamente la vicenda si è conclusa positivamente, ma ci ricorda che dobbiamo sempre fare molta attenzione a quello che acquistiamo.