Home Attualità

Accorrono per un bambino lasciato solo in auto ma quello che trovano è assurdo!

CONDIVIDI

Nella stagione estiva ed in particolare nei giorni di maggior calura, è purtroppo frequente leggere e sentire notizie riguardanti bambini lasciati incautamente all’interno delle auto roventi da genitori che proprio non sanno fare il loro mestiere.

A maggior ragione le forze dell’ordine sono sempre più sollecite ad intervenire quando una segnalazione di questo tipo arriva alle loro radio.

Ma quello che si sono trovati di fronte questi agenti di polizia americani proprio a seguito di una di queste segnalazioni, li ha lasciati a dir poco interdetti.

bimbo auto

 

Era legato ad un seggiolino sul sedile posteriore

Quando la polizia di Oakland, in California, ha ricevuto la chiamata, gli agenti si sono precipitati sul posto a sirene spiegate.

“Polizia, qui c’è un bambino intrappolato e rinchiuso in un’auto parcheggiata al sole”, ha avvertito un passante che aveva appunto visto, all’interno di un’auto, un bimbo molto piccolo legato ad un seggiolino sul sedile posteriore di quest’ultima. Nei paraggi ovviamente non c’era ombra dei proprietari della macchina (presumibilmente i genitori del piccolo).

Così gli agenti, una volta giunti e costatato il fatto che con il caldo soffocante di quel periodo non ci sarebbe stato nemmeno un minuto da perdere, hanno sfondato il finestrino dell’auto e aperto velocemente la portiera.

Immaginate però il loro shock, unito ad un certo disappunto, quando di fronte non si sono trovati altro che un bambolotto. Dalle fattezze fin troppo umane, certo, ma in fin dei conti solo una bambola. Probabilmente solo il giocattolo di un bambino.

Chissà cosa avrà pensato il proprietario del veicolo quando, al suo rientro, ha trovato quest’ultimo circondato da agenti di polizia ed un vetro disintegrato.

Davvero una sconcertante figuraccia per la polizia di Oakland.