Home Attualità

Masterchef: in Israele vince un italiano

CONDIVIDI

Buone notizie per la cucina italiana!

Massimiliano Di Matteo vincitore di Masterchef Israele 2015 (Screenshot)
Massimiliano Di Matteo vincitore di Masterchef Israele 2015 (Screenshot)

Che la cucina e i cuochi italiani siano molto apprezzati nel mondo è cosa risaputa. Ora un’ulteriore conferma viene dal talent show culinario più famoso al mondo: Masterchef! Tutti i dettagli da CheDonna.it.

Masterchef: un italiano vince l’edizione israeliana

“Confratulazioni!” ha gridato il conduttore di Masterchef Israele quando ha comunicato all’italiano Massimiliano Di Matteo la vittoria al popolare talent show. Il vincitore ha esultato di gioia, come si vede dalle foto, per quella consacrazione con cui è riuscito a coronare il suo sogno.

Massimiliano Di Matteo è un cuoco abruzzese originario di Pescara, ha 40 anni ed è sposato con tre figlie. Vive in Israele, a Tel Aviv, da poco tempo, da quando ci si è trasferito con la moglie israeliana, dopo essere vissuto per 17 anni a New York, dove ha gestito un caffè nell’East Village.

Si tratta dunque di un cuoco di lunga esperienza, che grazie alla vittoria a Masterchef Israele conquista un risultato importante e la fama nel Paese dove ha scelto di vivere.

Quella vinta da Di Matteo è la quinta edizione di Masterchef Israele, guidata dai quattro giudici Yonatan Roshfeld, Haim Cohen, Eyal Shani e Michal Ansky, che hanno detto di essere rimasti colpiti dalla cucina di Massimiliano Di Matteo, rigorosamente italiana. In particolare, il piatto che li ha conquistati è stato il risotto con pinoli, pecorino, vino rosso e verdure.

“Porterò i miei figli sulla spiaggia di Tel Aviv, mi farò una bella dormita e poi andrò a bere”, ha detto il cuoco abruzzese al conduttore di Masterchef che gli chiedeva cosa avrebbe fatto dopo la vittoria. Tra i progetti Di Matteo c’è anche l’apertura di un ristorante a Tel Aviv e grazie al successo a Masterchef alcuni imprenditori israeliani si sono già offerti di aiutarlo. Un grande successo, dunque, per il cuoco abruzzese trapiantato in Israele.

Nel frattempo, attendiamo la nuova edizione di Masterchef Italia, anche qui la quinta, che dovrebbe andare in onda su Sky verso la fine dell’anno, ad autunno inoltrato. La novità di quest’anno sarà la presenza di un quarto giudice a fianco degli immancabili Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich. Sarà Antonio Cannavacciuolo, chef stellato già protagonista dell’edizione italiana di “Cucine da incubo”.