Home Attualità

Attenzione! Pericoloso malware in una mail di “Verifica Tributaria”.

CONDIVIDI

E’ di questi giorni l’allarme lanciato dalla Polizia Postale di Stato circa una e-mail molto pericolosa che sta circolando in rete.

L’oggetto di quest’ultima è “Verifica Tributaria” e sta compromettendo la sicurezza di molti PC.

Ecco di cosa si tratta.

 

Cancellarla immediatamente

E’ questo l’avvertimento che giunge dalla Polizia Postale a chiunque dovesse ricevere una mail avente oggetto “Verifica Tributaria“.

Si tratta infatti di un tentativo fraudolento di installare nei vostri dispositivi un malware in grado di carpire tutti i dati personali, comprensivi quindi di password e codici bancari, come purtroppo spesso accade con molte altre e-mail “moleste” che siamo soliti ricevere.

Come per queste ultime, infatti, è sufficiente scaricare l’allegato che la mail contiene al suo interno per infettare il vostro computer.

La frode è stata in questa occasione organizzata “ad hoc” in quanto anche l’indirizzo stesso di provenienza è un falso indirizzo di posta certificata dell’Agenzia delle Entrate: agenzia.entrate@pec.it. Cosa, quest’ultima, che può trarre molto facilmente in inganno, tanto più quando si parla di un argomento scottante e delicato come una verifica tributaria.

Prestate molta attenzione quindi e per qualsiasi dubbio vi suggeriamo di consultare il sito del Commissariato della Polizia Postale all’indirizzo www.commissariatodips.it.