Home Attualità

Rottweiler azzanna bambino alla testa

CONDIVIDI

Ennesimo brutto episodio di aggressione di un bambino da parte di un cane.

Rottweiler (FRED DUFOUR/AFP/Getty Images)
Rottweiler (FRED DUFOUR/AFP/Getty Images)

Dobbiamo purtroppo segnalare un nuovo episodio di un bambino morso da un cane. Il fatto è avvenuto ieri su una spiaggia di Livorno. I particolari da CheDonna.it.

Rottweiler azzanna bambino

Ieri pomeriggio nella spiaggia di Cala del Leone, a Livorno, in Toscana, un bambino di otto anni è stato morso alla testa da un cane di razza rottweiler. Il bambino si trovava in spiaggia con i genitori e, stando a quanto hanno riferito i testimoni, sarebbe stato aggredito improvvisamente dal cane mentre faceva il bagno in mare.

Secondo quanto riporta l’edizione online del quotidiano Il Tirreno, il piccolo stava facendo il bagno con altri bambini, quando ha fatto un tuffo da uno scoglio e appena riemerso è stato aggredito dal “cane che stava nuotando libero in mare”. Il quotidiano ipotizza che il rottweiler possa aver scambiato la testa del piccolo per una palla. Comunque il bambino è stato più volte morso alla testa ed è stato soccorso dal padre, accortosi di quanto stava accadendo. La scena ha suscitato molta paura tra i bagnanti. L’Ansa scrive che i testimoni hanno parlato di un cane inferocito.

Nell’aggressione il piccolo ha riportato una profonda lesione alla fronte e ferite alla nuca, ma è sempre rimasto cosciente e calmo. Per soccorrere il bambino è stato necessario l’intervento via mare della capitaneria di porto, che lo ha portato a terra con un gommone, vista la difficoltà di accedere alla spiaggia. Una volta a terra, il bambino è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso. Ora è ricoverato all’ospedale di Cisanello, nel reparto maxillo-facciale e forse dovrà essere sottoposto a un intervento chirurgico.

Il rottweiler che ha azzannato il piccolo alla testa è di proprietà di un bagnante che ieri era sulla spiaggia di Cala del Leone. L’uomo dovrà rispondere di mancata custodia dell’animale e spiegare perché il cane non era al guinzaglio come dovrebbe essere nei luoghi pubblici secondo il regolamento del Comune di Livorno.