Home Attualità

Biscotti con cannabis: intossicati zio e nipotino

CONDIVIDI

Brutta avventura per un uomo di 40 anni e il nipote di appena 9: i due sono stati intossicati da alcuni biscotti con cannabis.

Space cake, dolce a base di cannabis (Foto da Wikipedia, Pubblico dominio)
Space cake, dolce a base di cannabis (Foto da Wikipedia, Pubblico dominio)

Pensavano che quelli che stavano consumando fossero normali biscotti, purtroppo poco dopo è arrivata l’amara sorpresa. L’incredibile storia da CheDonna.it.

Intossicati da biscotti con cannabis

Un uomo di 40 anni e il nipote di 9 sono dovuti ricorrere alle cure dell’ospedale dopo aver mangiato, inconsapevolmente, alcuni biscotti preparati con marijuana. Zio e nipotino sono rimasti intossicati e sono stati ricoverati e poi, per fortuna, subito dimessi.

L’increscioso episodio è accaduto in provincia di Arezzo, due giorni fa. I biscotti alla cannabis si trovavano in casa dell’uomo ed erano stati preparati per lui da un amico con la passione per la cucina. Stando a quanto si apprende, l’amico avrebbe mischiato per errore biscotti normali, regalati al quarantenne, con altri a base di foglie di marijuana. Due giorni fa, poco prima di pranzo, zio e nipotino hanno mangiato i biscotti, credendo che fossero dei normali prodotti da forno, poche ore dopo si sono sentiti male. Zio e nipote sono stati poi curati presso l’ospedale del Valdarno. Fortunatamente i due non erano gravi.

Sull’accaduto indaga la polizia del commissariato di Montevarchi. I biscotti avanzati sono stati sequestrati.