Meraviglie della natura: siamo in Friuli Venezia Giulia…

CheDonna.it vi porta alla scoperta di meravigliosi luoghi della natura. Qui siamo in Friuli Venezia Giulia.

Costa di Duino (Thinkstock)
Costa di Duino (Thinkstock)

Duino è una nota località costiera della provincia di Trieste. Si affaccia sulla falesia a picco sul mare. Asud del centro abitato si trova la Riserva naturale delle Falesie di Duino, un’area protetta di straordinaria bellezza, proprio per la spettacolarità della costa rocciosa a strapiombo sul mare. Nonostante Duino si trovi nel nord Italia, grazie al golfo dal quale è protetto, ha un clima particolarmente mite. Si tratta dell’aera più a nord del mondo con clima mediterraneo. Il suo territorio è compreso nel comune di Duino-Aurisina. A sud della Riserva naturale si trova la baia di Sistiana. Nella zona di Duino si fondono due ambienti: quello carsico più a nord e nell’entroterra, quello mediterraneo sulla costa e sulle falesie.

Il territorio è segnato da due castelli, uno vecchio di cui restano le rovine, e uno più nuovo la cui edificazione iniziò alle fine del 1300 e che appartiene alla famoso casato tedesco dei Thurn und Taxis, il cui ramo italiano è stato poi naturalizzato in Della Torre e Tasso.

In cima alla falesia, tra Duino e Sistiana, passa un sentiero con un paesaggio meraviglioso con vista sul mare: il sentiero Rilke, dedicato al poeta nato a Praga ma di lingua tedesca Rainer Maria Rilke, che frequentò a lungo questi posti, alloggiando nel castello, dove compose le celebri Elegie duinesi, grazie all’ispirazione del luogo. Il sentiero da dove si può ammirare una vista eccezionale, purtroppo, è stato chiuso al pubblico nell’aprile del 2015. L’area infatti è privata e allo scadere della concessione a favore delle amministrazioni locali, gli eredi della famiglia della Torre e Tasso lo hanno chiuso. Il sentiero quindi si può ammirare per il momento solo nelle fotografie.

Di seguito alcune foto di Duino e del suo paesaggio.