Home Unghie

Anche le unghie hanno bisogno di una maschera

CONDIVIDI

Idratare, riparare, sgrassare, sbiancare, quanti compiti può svolgere una semplice maschera? E se pensate che stiamo parlando solo di maschere viso, be’, vi sbagliate di grosso. Anche le nostre unghie infatti possono aver bisogno di un piccolo aiuto extra.

Schermata 2015-08-19 alle 12.32.12

CheDonna.it vi svela dunque oggi l’ancora sconosciuto mondo delle maschere per unghie, un must in Corea ma in Italia ancora un grande mistero.

Cos’è la maschera per unghie?

Proprio come le maschere per viso anche quelle per unghie possono presentarsi come specifiche per alcune problematiche particolari: macchie da rimuovere, fragilità, screpolature e chi più ne ha più e metta.

Nel lontano oriente sono oramai un must e, i soliti ben informati, prevedono che presto lo diventeranno anche per il Bel Paese. Ma come funzionano? Essenzialmente sono degli impacchi ricchi di vitamine e sostanze benefiche per le nostre unghie: il supporto dei cappucci, per lo più in microfibra, evita il noioso massaggio che solitamente applichiamo per l’olio per cuticole o i lunghi tempi di posa degli smalti rinforzanti. Senza paura di sporcare dunque potremo goderci un momento di relax per le nostre mani e il risultato finale sarà solo al ciliegina sulla torta.  Unghie brillanti, sane e più orti sembrano infatti esser il lieto fine di questi trattamenti.

Dovremo però attendere molto per provarli? On line l’acquisto è già assai agevole ma, intanto, giusto per abituarci all’idea, proviamo a prendere un olio nutriente o del burro di karatè e ad applicarlo con delle garze sulle nostre unghie: il fai da te è sempre un ottimo inizio.