Home Cultura

LIBRI: ‘Scritto sulla mia pelle’

CONDIVIDI

Vaghi - Scritto sulla mia pelle_Pagina_1Oggi, CheDonna, per la categoria Libri, vi propone una novità in uscita per Salani  a settembre: Scritto sulla mia pelle di Pietro Vaghi.

Trama

Un trasloco, un nuovo quartiere e una mamma che lascia la sua famiglia. Non una parola né una spiegazione. Il silenzio di un padre, un fratellino in cerca di risposte e un nonno malato di alzheimer. Tutti si separano. Separarsi è normale.

Stefano ha sedici anni, ama la montagna e ha iniziato a odiare la parola “normale” da quando sua madre se n’è andata. Da quando è entrato in una casa di cui non riconosce nemmeno le pareti.

Da quando tutte le sue domande sembrano essersi congelate. Anche Elisa ha perso la madre e ha due sorelle di cui occuparsi.

Si è trasferita da poco e ha legato con Stefano come se si conoscessero da sempre. È entrata in punta di piedi nel periodo più difficile della sua vita, quando l’adrenalina di qualche domenica si scontra con una solitudine da cui sembra impossibile riemergere.

Una casa fredda, come il pavimento quando si è scalzi. Un’amicizia che scalda, come l’alba sul mare. Un’amica, la migliore che Stefano abbia mai avuto.