Home Senza categoria

LA DONNA DEL GIORNO: Tracey Ullman

CONDIVIDI

Tracey-Ullman-Sits-with-Pillows-tracey-ullman-17875934-1921-2560Oggi, la redazione di CheDonna, vi propone la biografia di Tracey Ullman.

Tracey Ullman è nota negli Stati Uniti per la sua serie The Tracey Ullman Show, andata in onda su Fox tra il 1987 e il 1990, dando inizio alla fama di questa comica inglese. La serie ha vinto numerosi premi, inclusi diversi Emmy®, di cui due per la stessa Ullman. Durante gli anni la Ullman ha vinto numerosi premi, tra cui sette Emmy, un Golden Globe®, un SAG Award®, tre CableACEs, otto American Comedy Awards, e un BAFTA.

Tracey Ullman si è fatta notare per la prima volta sul palcoscenico britannico di Four in a Million (1981), commedia improvvisata del Royal Court Theater, per la quale vinse un London Critics Award. Successivamente le furono offerti diversi ruoli televisivi dal produttore indipendente Allan McKeown, che poi divenne suo marito. Ha interpretato una “bugiarda compulsiva/coniglietta di Playboy” nello show di McKeown Girls on Top ed è apparsa in Three of a Kind, una popolare serie notturna della BBC che la rese famosa in tutta l’Inghilterra. Nel 1982 ha rilasciato il fortunato album You Broke My Heart in Seventeen Places, ed ha debuttato sul grande schermo nel film del 1983 con Paul McCartney Give My Regards to Broad Street. È stata la sua apparizione nell’adattamento della commedia di David Hare Plenty (1985), con Meryl Streep, Charles Dance e Sting a farla notare negli Stati Uniti.

Dopo aver deciso di prendersi due anni di pausa per avere un bambino a metà degli anni ‘80, si è traferita a Los Angeles. È ritornata in televisione nel 1987 con The Tracey Ullman Show, prodotto da James L. Brooks, andato in onda su Fox. Per i successivi tre anni e mezzo la Ullman è stata un appuntamento fisso per il sabato sera degli americani.

Nel 1989, la Tracey Ullman ha recitato accanto a Kevin Kline nella commedia romantica Ti Amerò… Fino ad Ammazzarti, in cui interpreta una donna che pianifica di uccidere il marito donnaiolo, ma finisce per innamorarsi nuovamente di lui. Successivamente è apparsa nel film di Mel Brooks Robin Hood: Un Uomo in Calzamaglia, e nel film d’autore Verso il Paradiso. Nel 1990, la Ullman ha interpretato il ruolo di Caterina, accanto a Morgan Freeman, nell’allestimento di La Bisbetica Domata messo in scena al New York Central Park’s Public Theater. Si è riunita a James L. Brooks per I’ll Do Anything (1994), e ha partecipato al cast corale del film di Robert Altman Pret-a-Porter nel 1994.

Tracey Ullman ha partecipato al film di Woody Allen Pallottole su Broadway, incentrato sul rapporto tra un mafioso e un drammaturgo nella New York degli anni ‘20. A Ullman ha interpretato Eden Brent, una delle attrici della commedia teatrale presente nel film. Si è riunita a Woody Allen in Criminali da Strapazzo, in cui i due interpretano una coppia di ladri in crisi matrimoniale. La Ullman è apparsa in A Dirty Shame (2004) di John Waters, prima commedia a esser stata vietata ai minori di 17 anni in America. Interpreta una donna della classe operaia i cui appetiti sessuali si risvegliano dopo un colpo alla testa.

Nei primi anni ‘90 Tracey Ullman si è esibita in alcuni speciali televisivi della HBO: Tracey Ullman: Takes on New York e A Class Act, oltre allo spin-off Tracey Takes On…, una serie di sketch incentrati ognuno su un tema specifico, andati in onda per quattro anni. La serie ha introdotto alcuni personaggi cult della Ullman, riprendendone alcuni dalla sua prima serie, facendole vincere numerosi Emmy Awards. Ha avuto un ruolo ricorrente in Ally McBeal, interpretando l’eccentrica terapista di Calista Flockhart. Ha ripreso il celebre personaggio interpretato in Tracey Takes On…, la truccatrice hollywoodiana Ruby Romaine, nello speciale HBO del 2003 Tracey Ullman in Trailer Tales e nello show dal vivo del 2006 Tracey Ullman Live and Exposed.

Il suo progetto più recente, la serie State of the Union, che ha prodotto, scritto e diretto, è andato in onda per tre stagioni su Showtime.

Se siete curiosi di scoprire  tutti gli altri volti femminili presenti nel sito, potete cliccare sotto la categoria La donna del giorno.