Home Salute e Benessere

Shorts: indossarli può fare male

CONDIVIDI

Le donne modaiole non hanno proprio scampo: tra i capi di abbigliamento pericolosi per la nostra salute ci sono anche gli shorts.

Ragazze in shorts (Thinkstock)
Ragazze in shorts (Thinkstock)

Gli shorts, pantaloni cortissimi, tagliati appena sotto i glutei possono fare molto male alla nostra salute. Ve lo spiega CheDonna.it.

Attente agli shorts

I pantaloncini shorts cortissimi e aderenti, conosciuti anche con il nome di “hot pants” e lanciati negli anni ’70 (ci fu in Italia anche una pubblicità scandalo in proposito), sono tornati di gran moda da qualche anno, soprattutto tra le giovanissime, che li indossano sia in estate che in inverno. Certo, si tratta di un capo di abbigliamento difficile da indossare: bisogna avere gambe perfette, in forma, toniche e soprattutto senza cellulite! Un capo poi che è meglio lasciare alle ragazze giovani.

Se questi pantaloncini non stanno bene a tutte, perché così corti e attillati mettono subito in evidenza i difetti fisici, anche se molte donne sembrano non curarsene troppo, allo stesso tempo possono fare male alla nostra salute; e questo a tutte! Quando sono molto stretti, gli shorts infatti bloccano la circolazione sanguigna su cosce, inguine e pancia. Non molto diversamente dai jeans stretti, ma insistendo più pericolosamente sull’inguine e provocando gli stessi rischi di infezione che possono essere causati da uso eccessivo e scorretto del perizoma.

Gli shorts come gli abiti troppo stretti avrebbero anche l’effetto deleterio di provocare o aumentare e aggravare la cellulite, non consentendo una regolare circolazione linfatica. Quando sono davvero troppo stretti possono poi costringerci ad una posa innaturale, con tutti i problemi di postura per il corpo che abbiamo già visto.

Attente, quindi, alla salute delle gambe! Prendiamoci cura di loro attraverso un’alimentazione corretta, evitando fumo e alcol, riducendo grassi e zuccheri nella nostra dieta e svolgendo regolare attività fisica. Usiamo anche creme e gel drenanti per aiutare la microcircolazione delle gambe. E se proprio vogliamo indossare quel paio di shorts che ci piace tanto, e soprattutto che ci sta bene (!), cerchiamo di scegliere una taglia adeguata: è inutile optare per un modello eccessivamente aderente che alla fine nemmeno valorizza la nostra figura, anzi il contrario! Ricordiamoci poi di non indossare questi pantaloncini troppo a lungo e di evitare di fare le martiri sacrificali quando fa freddo! Ricordate che esporre le gambe per molto tempo al freddo e alle correnti d’aria, oltre a farci prendere un raffreddore o altri malanni, può sottoporrle ad uno stress tale da scatenare la cellulite, come abbiamo già detto a proposto della minigonna.

Il consiglio è sempre lo stesso: prudenza e mai esagerare.