Home Attualità

Morta Bobbi Kristina Brown, figlia di Whitney Houston

CONDIVIDI

Ha raggiunto la madre Bobbi Kristina Browwn, figlia di Whitney Houston.

Bobbi Kristina con la madre Whitney Houston (Jason Merritt/Getty Images)
Bobbi Kristina con la madre Whitney Houston (Jason Merritt/Getty Images)

Se n’è andata ieri, all’età di 22 anni, Bobbi Kristina Browwn, figlia della cantante Whitney Houston, scomparsa nel 2012, e del musicista Bobby Brown. La cronaca da CheDonna.it.

Bobbi Kristina Brown è morta

Dopo oltre sei mesi di coma è venuta a mancare ieri, domenica 26 luglio, Bobbi Kristina Brown, figlia 22enne della scomparsa Whitney Houston e di Bobby Brown, anche lui cantante e musicista. Il decesso è stato annunciato con un comunicato dalla famiglia della ragazza e poi rilanciato dai media americani.

Bobbi Kristina era in coma dallo scorso 31 gennaio, quando è stata trovata priva di sensi e in serie difficoltà respiratorie nel bagno della sua casa, vicino ad Atlanta. Una scena che ricordava quella della fine della madre, Whitney Houston, trovata morta nella vasca da bagno di un albergo di Beverly Hills nel febbraio del 2012. La famosa cantante da tempo soffriva di depressione e abusava di alcol e droghe, un abuso che le è stato fatale.

Anche la povera figlia veniva da una vita piena di dolore, segnata dai litigi e dalle separazioni dei genitori, dal difficile confronto con una madre bellissima e piena di talento che pure amava moltissimo, da una storia d’amore difficile e tormentata con il fidanzato Nick Gordon. Anche Bobbi Kristina pare abusasse di alcol e droghe e non si era più ripresa dalla morte della madre Whitney, tanto che sembra abbia voluto emularne la fine.

Dopo lunghissimi mesi di coma, in cui sembrava aver dato segni di miglioramento con un parziale risveglio lo scorso aprile, anche se sempre in condizioni di stato vegetativo e con danni irreversibili al cervello, Bobbi Kristina era peggiorata un mese fa ed era stata trasferita in un’altra clinica.

Nel frattempo, intorno alla povera ragazza si era consumata la lite tra i familiari della madre e quelli del padre sulla eredità che la giovane aveva ricevuto dalla madre. Come se non bastasse, la ragazza morente era stata anche citata in giudizio per un incidente stradale avvenuto alcuni mesi prima che cadesse in coma.

Ora Bobbi Kristina raggiungerà l’amata madre Whitney e forse per lei arriverà finalmente un po’ di pace.