Home Senza categoria Cercare un ago in un pagliaio: c’è chi l’ha fatto veramente!

Cercare un ago in un pagliaio: c’è chi l’ha fatto veramente!

CONDIVIDI

E’ forse uno dei detti più conosciuti: “cercare un ago in un pagliaio“. Ma vi siete mai veramente domandati che cosa potesse letteralmente voler dire il dover cercare un minuscolo ago in un enorme pagliaio?

Qualcuno non solo se l’è domandato, ma ha voluto fisicamente provare a farlo.

Questo qualcuno è un’artista molto particolare ed il suo nome è Sven Sachsalber.

Ago pagliaio

Una ricerca meticolosa

“Solamente” 18 ore per trovare un piccolissimo ago in un enorme mucchio di paglia.

Tanto è occorso a Sven Sachsalber, noto artista sudtirolese, per compiere questa stravagante impresa.

Performance alla quale, tra l’altro, hanno potuto assistere tutti i visitatori recatisi lo scorso Novembre nella galleria d’arte contemporanea di Parigi, la Palais de Tokio.

Proprio in una sala di questa galleria Sven, armato solamente delle sue mani e di una pazienza infinita, ha voluto fisicamente inscenare il famoso detto “cercare un ago in un pagliaio“. Così, raccogliendo passo passo a piccoli ciuffi un po’ di paglia e accartocciandoli con le mani, è riuscito infine nell’intento per il quale gli erano state concesse, in verità, ben 48 ore. A lui ne sono servite ben 30 di meno.

Sven non è nuovo a performance di questo tipo. In passato, infatti, ha spezzato a mani nude tutti i rami di un albero, ha mangiato un fungo velenoso e ha trascorso 24 ore all’interno di una stanza in compagnia di una mucca.

Insomma un artista a dir poco eccentrico.

Se volete assistere alla sua performance (ovviamente nei suoi “punti salienti”) guardate il filmato di seguito.